Cairate | 18 settembre 2017

Un Luino-Maccagno sfortunato cade sotto i colpi del Cairate. Finisce 3-0

Grandi proteste e recriminazioni per i luinesi sia per alcuni episodi arbitrali sfavorevoli, sia per la sfortuna che ieri non è stata dalla loro parte

Un Luino-Maccagno sfortunato cade sotto i colpi del Cairate. Finisce 3-0

Nonostante i favori del pronostico, partono subito forte gli ospiti che dopo pochi minuti si rendono subiti pericolosi dalle parti di Piuri, ma Castorino viene steso in area di rigore. Per l’arbitro non ci sono dubbi, è calcio di rigore. Il signor Toniutto, però, ritorna sui suoi passi e non concede il penalty ai luinesi. Proteste vibranti dalla panchina di mister Rudi, ma nulla di fatto.

La partita la fanno i rossoblù che in più di un’occasione creano qualche grattacapo alla difesa del Cairate: diverse le palle gol create da Morandi, una clamorosa davanti all’estremo difensore di casa, lesto a respingere, e l’altra su un tiro in diagonale. I padroni di casa non si scompongono e con il passare dei minuti si fanno avanti, portandosi in vantaggio con De Luca al 41esimo: uno contro uno del centravanti che mette il fisico, supera Vallone e buca Crugnuola per il gol dell’1-0. Poco dopo, prima dell’intervallo, Diana atterra un avversario in area è per l’arbitro è rigore. Sul dischetto va ancora De Luca che mette in rete il gol del 2-0. Si va negli spogliatoi su questo punteggio.

Al rientro in campo i luinesi non ci stanno e continuano a macinare gioco e a creare nitide occasioni da rete. Diversi i campi decisi da mister Rudi Nesret che nel corso della seconda frazione inserisce Tansini, Galbiati, Vecchio, Loforte e Silipo per Cortez, Pollio, Castorino, Bosetti e Morandi. Le forze fresche luinesi mettono ancora in difficoltà i padroni di casa. E’ sfortunato Diana quando su un tiro colpisce il palo interno, con la palla che non finisce in rete. La stessa sorte tocca a Silipo poco dopo e così il Luino-Maccagno non riesce in nessun modo ad accorciare le distanze. Il gol del 3-0, che taglia definitivamente le gambe agli ospiti, arriva su contropiede ed è Marazzi a chiudere il tabellino. 3-0 per i padroni di casa e triplice fischio.

“Abbiamo disputato un’ottima partita contro un buon avversario – spiega a fine gara il mister luinese -. Dovevamo essere più concreti sotto porta, ma alcune decisioni arbitrali ci hanno penalizzato. Tanti i giovani in campo che in queste due prime partite hanno dimostrato di essere all’altezza dei loro compiti. Il 3-0 è senza dubbio un risultato ingiusto per com’è andato l’andamento della partita, visto che meritavamo sicuramente qualcosa in più. Ci serve per fare esperienza, siamo ottimisti per il futuro”.

In testa alla classifica, a punteggio pieno, dopo due giornate, troviamo la Vanzaghellese, il Fagnano e l’Arsaghese, tallonate a 4 punti dal Tradate. A tre punti, invece, il trenino composto dal Luino-Maccagno, il Gorla Maggiore, il Cas Sacconago e il Cairate.

Cairate: Piuri, Pedotti, Putzolu, Curatolo, Algeri, Ghiringhelli, Shbaj, Mura, Marazzi, De Luca, MalatestaA disposizione: Prederi, Conconi, Diomande, Porcaro, Cattagni, Cobianchi, Federico. Allenatore: Curatolo.

Luino Maccagno: Crugnola, Cortez, Romano, Vallone, Iozzino, Ghelfi , Pollio, Castorino, Bosetti, Morandi, Diana. A disposizione: Esposito, Galbiati, Vecchio, Tansini, Loforte, Caputo, Silipo. Allenatore: Nesret.

II giornata Prima Categoria – Girone ACairate – Luino-Maccagno 3-0, Cas Sacconago – Arsaghese 0-1, Casbeno Varese – Vanzaghellese 1970 0-3, Folgore Legnano – Tradate 3-3, Ispra Calcio – Gorla Maggiore 2-2, San Marco – Fagnano 1-2, Valceresio A. Audax – Antoniana 2-2. Riposa: Union Tre Valli.

Classifica: Vanzaghellese 6, Fagnano 6, Arsaghese 6, Tradate 4, Gorla Maggiore 3 Luino-Maccagno 3, Cas Sacconago 3, Cairate 3, Ispra Calcio 1*, Antoniana 1, Folgore Legnano 1, Valceresio A. Audax 1, Union Tre Valli 0*, Casbeno 0, San Marco 0 (* una partita in meno).

(Foto © Roberto Castorino)

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"