EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Marchirolo | 29 Agosto 2017

“Verità e buon senso”, l’amministrazione di Marchirolo replica a Forza Nuova

Busti: "Progetto Anti-crisi finanziato con fondi provenienti dalla rinuncia ad indennità di carica. Con menzogne, inganni e mistificazioni non si va lontano"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Dopo la comunicazione giunta nella giornata di ieri da parte del gruppo di estrema destra “Forza Nuova”, nel quale si manifestava la piena contrarietà a qualsiasi progetto d’accoglienza migranti nel territorio comunale, giunge nella giornata di oggi la replica dell’amministrazione di Marchirolo guidata dal sindaco Busti, la cui volontà è quella di fare chiarezza rispetto a quanto affermato.

“Verità e Buon senso” le parole che compongono il titolo del comunicato diffuso dall’amministrazione marchirolese che introduce il suo scritto con la ferma volontà di fare chiarezza e fornire alla sua cittadinanza una corretta informazione. “Nella struttura di “Casa Margherita”- si legge in apertura – sono ospitate 6 mamme di cui 2 in stato di gravidanza, provenienti da Congo, Guinea Bissau, Costa d’Avorio e India. L’immobile, di proprietà privata, è stato locato alla cooperativa Agrisol prima dell’insediamento dell’attuale Amministrazione Comunale. A proposito del “progetto Anti-crisi”, lo stesso è stato finanziato dai fondi provenienti dalla rinuncia alle indennità di carica da parte della Maggioranza Consiliare, il gruppo Marchirolo in Comune. Si tratta quindi di soldi che altrimenti sarebbero stati destinati ai redditi “privati” di Sindaco, Assessori e Consiglieri di Maggioranza.

Per quanto attiene allo sconclusionato e delirante comunicato di Forza Nuova – si legge nelle battute conclusive -, merita una sola risposta. Con menzogne, inganni e mistificazioni non si va lontano. Tanto meno richiamandosi a ideologie che la Storia e il Genere Umano hanno definitivamente condannato. Stendiamo inoltre un velo pietoso sulla sintassi zoppicante dello stesso. Più che “Prima gli Italiani”, diremmo “Prima l’italiano”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127