EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varese | 27 Agosto 2017

Alla Schiranna la “Festa provinciale della resistenza”. Tra cibo e balli, si parlerà di mafia e antifascismo

Tre serate a tema (country, cantautori e balfolk) tra canti della Resistenza e maestri di ballo. Ecco tutto il programma completo

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Si svolgerà nel primo weekend di settembre (da venerdì 1 a domenica 3) la “Festa provinciale della resistenza”, organizzata dal comico provinciale di Varese dell’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia) nell’area feste della località Schiranna.

Ricco e preciso il programma del weekend. Venerdì 1° settembre la festa verrà inaugurata alle 18 con la presentazione della mostra “Peppino Impastato: ricordare per continuare” a cura dell’Associazione Antifascisti per sempre di Busto Arsizio. A seguire cena, musica con la band “Little Angel & The Bonecrashers” e balli con i maestri di “Chaltrones Original Country” dell’originale Country Line Dance.

Sabato 2 settembre, invece, si comincerà alle 15.30 con l’incontro col ciclista della memoria Giovanni Bloisi e presentazione del libro “Il viaggio di Giovanni Bloisi per i bambini di Selvino e per Sciesopoli ebraica”. Seguiranno prima i canti della Resistenza da parte del coro “Rebelde”, poi la presentazione in anteprima del volume “Antifacismo e Resistenza in provincia di Varese” di Claudio Macchi. Alla sera cena e canti in compagnia dell’“Anonima Cantautori” e di “Lorenzo Monguzzi & Guest”.

Domenica 3 settembre, infine, la giornata inizierà presto, alle ore 10, con il dibattito sull’attuazione della Costituzione, legalità e Antifascismo, con gli interventi del prof. Laforgia, di Giannantoni, Colombo e Landini. A moderare l’incontro il direttore di Varese Report Giacometti. Alle 12.30 pranzo sociale (prenotazioni entro il 30 agosto al numero 0332 334407). Nel pomeriggio un ricordo in memoria di Falcone e Borsellino e subito dopo un momento dedicato ai più piccoli con lo spettacolo “Carezze di gigante” della compagnia “Progetto Zattera”. A concludere il weekend ci penserà la serata a tema balfolk con cena finale, balli tradizionali con Noemi Bassani e, a seguire, il gruppo di musica “Silly Farm”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127