EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
25 Maggio 2016

Luino, Pellicini: “Comprare una sede per la Comunità Montana scelta sbagliata e dannosa”

Tempo medio di lettura: 2 minuti

E’ da mesi, ormai, che il Comune di Luino, anche a mezzo stampa, prova ad offrire il trasferimento della sede della Comunità Montana Valli del Verbano in comodato d’uso presso il palazzo dell’ex Tribunale a Voldomino. A più riprese, però, il presidente Giorgio Piccolo ha dichiarato che sarà solo l’assemblea dei sindaci a decidere in merito, assemblea che si riunirà nel mese di giugno. Interviene nuovamente, così, il sindaco di Luino, Andrea Pellicini, che spiega la decisione: “La nostra offerta consentirebbe di risparmiare all’ente ben 100mila euro all’anno e mi auguro che sia accettata. L’obiettivo è quello di razionalizzare la spesa e usare il denaro pubblico per opere e servizi da garantire ai cittadini”.

Il sindaco di Luino, Andrea Pellicini

Il sindaco di Luino, Andrea Pellicini

Luino, Pellicini: “Comprare una sede per la Comunità Montana scelta sbagliata e dannosa”. Nel mese di giugno l’Assemblea dei Sindaci della Comunità Montana deciderà sulla sede. “In sostanza – commenta il sindaco di Luino – si deciderà finalmente se accettare o meno l’offerta avanzata dal comune di Luino di utilizzare in comodato gratuito il palazzo ex Tribunale a Voldomino. La nostra offerta consentirebbe alla Comunità Montana di risparmiare circa 100.000 euro all’anno di denaro pubblico, quanto oggi spende per affitto e spese nella sede di Cassano. Mi aspetto quindi che la proposta venga accettata, in quanto non riuscirei a spiegarmi una diversa scelta”.

Qualcuno pero’ sostiene l’ipotesi dell’acquisto della sede di Cassano. “Rispetto ogni diversa opinione – continua Pellicini – ma vendere i bellissimi Canovi di Tronzano per comprare una sede, un altro palazzo pubblico, mi sembra una decisione non soltanto sbagliata, ma dannosa. Gli enti devono usare il denaro per fare opere pubbliche, non certo per comprare altri immobili, soprattutto allorquando il loro futuro è incerto. La nostra offerta rimane dunque in campo perchè da noi ritenuta in linea con gli obiettivi di razionalizzazione della spesa pubblica cui ogni amministrazione dovrebbe attenersi. Facciamo parte della Comunità Montana e vogliamo dare il nostro contributo concreto in favore di tutto il territorio. Più di così non possiamo fare”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127