24 Aprile 2016

Oggi pomeriggio il Luino-Maccagno in casa contro Caravate: big-match in chiave promozione

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Ultima spiaggia per il Caravate: l’obiettivo è quello di rimanere in coda al treno valido per la qualificazione ai playoff. Sarà compito dei ragazzi di De Berardinis, oggi pomeriggio, in casa al Parco Margorabbia di Luino, scongiurare che gli ospiti riescano ad imporsi. Al rientro, dopo l’infortunio, Cervaro che, eccezion fatta per lo squalificato Cannucciari e l’infortunato Pittella, andrà a completare la lista dei convocati. L’altra diretta avversaria del Luino per la promozione, l’Insubria Calcio, sarà impegnata in casa contro il Don Bosco.

Il campo sportivo di Luino, presso il Parco Margorabbia (weltfussballarchiv.com)

Il campo sportivo di Luino, presso il Parco Margorabbia (weltfussballarchiv.com)

Oggi pomeriggio il Luino-Maccagno in casa contro Caravate: big-match in chiave promozione. Dentro o fuori: sarà questo il bivio per il Caravate che domani sarà ospitato al campo sportivo del Parco Margorabbia dal Luino-Maccagno, per il big-match del Girone Z di Seconda Categoria Varese. Una vittoria luinese, infatti, significherebbe un quasi addio, da parte degli ospiti, alle speranze di raggiungere una posizione valida che permetterebbe di disputare i playoff per la promozione in Prima Categoria. Per De Berardinis rosa quasi al completo, visto che insieme al rientro di Cervaro si devono contare le assenze di Cannucciari, squalificato, e di Pittella, ancora infortunato. Se il Luino, dopo 28 partite, risulta ancora essere imbattuto con 17 vittorie ed 11 pareggi, non si può dire la stessa cosa per il Caravate che, lontano di ben 13 lunghezze dai padroni di casa, hanno racimolato la miseria di soli due punti nelle ultime tre partite. All’andata Lucchini e compagni si erano imposti per 2-1. L’Union Tre Valli, prima a 67 punti e con cinque punti vantaggio dai luinesi, ospita in casa la Cadrezzatese, penultima in classifica.

“Oggi pomeriggio dovremo essere bravi a rimanere concentrati per tutti i 90 minuti – spiega il mister luinese Andrea De Berardinis -. E’ la nostra ultima partita in casa e loro saranno pronti a dare l’anima visto che devono batterci necessariamente per rimanere in scia alla zona playoff. Sarà una battaglia e non potremo sottrarci. Una vittoria significherebbe la matematica qualificazione alla fase regionale”.

La partita della 29esima giornata del Girone Z di Seconda Categoria Varese. Calcinatese – Buguggiate, Castronno Calcio – San Luigi Albizzate, Ceresium Bisustum – Casbeno Varese, Insubria Calcio – Don Bosco, Juventus Gemonio – Biandronno, Luino Maccagno – Caravate, Ternatese – Cantello Calcio, Union Tre Valli – Cadrezzatese.

La classifica dopo la 28esima giornata. Union Tre Valli 67 punti, Luino-Maccagno 62, Insubria Calcio 50, Caravate e Buguggiate 49, Ternatese Calcio 37, San Luigi Albizzate e Ceresium Bisustum 36, Biandronno e Calcinatese 33, Juventus Gemonio F.C. e Don Bosco 32, Castronno Calcio 27, Casbeno Varese 25, Cadrezzatese 23, Cantello 19.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127