EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
20 Marzo 2016

“Medie” di Luino, grande successo per “Giù le mani dalla nostra scuola”. Raccolta fondi oltre le previsioni

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Una bella giornata di sole ha accompagnato ieri, sabato 19 marzo, “Giù le mani dalla nostra scuola”, evento organizzato dalle “Medie di Luino”, docenti e genitori. La raccolta fondi indetta, dopo i furti subiti negli scorsi mesi alle attrezzature tecnologiche scolastiche, ha ottenuto incassi ben oltre le previsioni del comitato genitori, che si ritiene soddisfatto del lavoro svolto e, sulla scia di questo successo, si prepara per la lotteria di maggio.

“Medie” di Luino, grande successo per “Giù le mani dalla nostra scuola”. Raccolta fondi oltre le previsioni. Durante il tiepido pomeriggio ieri si è potuto respirare, già dai primi momenti, l’eccitazione dei ragazzi, che sono stati i veri protagonisti di questo evento: hanno gestito le vendite ai banchetti, le esibizioni e tutto quello che gli ruotava attorno, in maniera professionale, con semplice spontaneità, che gli ha permesso di trasmettere agli ospiti un senso di festa, unita al motivo di rivincita dell’avvenimento, e la loro volontà di sentirsi pienamente partecipi. La presenza dello stand dell’AVIS di Luino ha contribuito a dare un valore aggiunto a questo momento di vicinanza agli studenti per gli avvenimenti degli scorsi mesi.

Un dato su tutti decreta la riuscita di questa giornata dal punto di vista più “materialistico”: circa 2500 euro è stato l’incasso totale, a fronte dei 1000 che erano stati preventivati. L’esito dell’evento ha lasciato soddisfatti gli organizzatori. “L’obiettivo economico è stato raggiunto abbondantemente, ma, ancora più importante, è stato il fatto che i ragazzi hanno risposto positivamente e con energia alle responsabilità che gli sono state affidate”. L’ingresso della vecchia palestra delle medie è stato addobbato di palloncini e l’accoglienza al suo interno, era ancora più colorata: i dipinti che sono andati all’asta sono stati appesi lungo le pareti della stanza, un libro raccoglieva le firme dei presenti su alcuni teli presenti, che introducevano alla piccola libreria. Proprio qui vi era scritta una storia che accompagnava chi voleva accomodarsi sui cuscini a sfogliare i libri in vendita e le fotografie di classe. Attraversando la palestra, inoltre, si arrivava nella corte interna della scuola, dove erano presenti i banchetti con molte leccornie, dove c’era spazio per giocare e per apprezzare tutti gli spettacoli che sono stati organizzati: musica, balletti, canzoni, tutto splendido e spontaneo.

In questo clima di festa è stato dimostrato che, di fronte ad eventi spregevoli come quelli avvenuti negli scorsi mesi a scuola, si può reagire in maniera resiliente, creando eventi come questo e, soprattutto, trasmettendo questo messaggio ai giovani.

Per approfondire:

– Luino, “Giù le mani dalla nostra scuola”: in campo con una raccolta fondi contro furti e vandalismo

– Furti alle “Scuole Medie” di Luino: il sindaco Pellicini indice riunione con i rappresentanti dei genitori e preside

Furti alle Scuole Medie di Luino, Pellicini: “Stanziati fondi per migliorare la video-sorveglianza”

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127