18 Gennaio 2016

Calcio: Diana e Cannucciari avvicinano alla vetta il Luino-Maccagno, battuto il Don Bosco 2-1

Tempo medio di lettura: 3 minuti

Inizia nel migliore dei modi il 2016 per la squadra allenata da Andrea De Berardinis che con un gol per tempo si disfa facilmente del Don Bosco, senza particolari pericoli nonostante il gol del 2-1 realizzato su rigore dagli ospiti nella seconda frazione di gioco. Così, con i gol di Diana e Cannucciari, il Luino-Maccagno si avvicina alla vetta del campionato di Seconda Categoria Varese (Girone Z), grazie al pareggio tra l’Union Tre Valli e la Ternatese. I lacuali recuperano due punti sui primi della classe, portandosi a -4 in classifica.

I luinesi Diana e Cannucciari, autori dei gol del 2-1 al Don Bosco

I luinesi Diana e Cannucciari, autori dei gol del 2-1 al Don Bosco

Calcio: Diana e Cannucciari avvicinano alla vetta il Luino-Maccagno, battuto il Don Bosco 2-1. Sorride la domenica calcistica luinese grazie alla vittoria dei ragazzi di De Berardinis contro il Don Bosco per 2-1. Diana nel primo tempo e Cannucciari nel secondo regalano i tre punti che portano il Luino-Maccagno a -4 dalla vetta, 38 punti contro i 42 dell’Union Tre Valli, che ha pareggiato in casa contro la Ternatese con qualche brivido finale. Al Parco Margorabbia, invece, il Luino ha controllato la partita non riuscendo a sfruttare le tante occasioni da gol avute durante i 90 minuti. Il Don Bosco, però, si è presentato in campo aggressivo e determinato, caratteristiche che hanno sorpreso i luinesi, almeno inizialmente. Tante le palle gol dei rossoblù per poter portarsi in vantaggio, ma sullo 0-0 è Vecchietti, neo-acquisto luinese tra i pali (ndr, ex Olimpia Ponte Tresa), a sventare il vantaggio ospite sugli sviluppi di un contropiede. Il gol dell’1-0 arriva allo scadere della prima frazione di gioco, al 43′: bella l’azione dei luinesi che finalizzano al meglio con Diana che insacca all’angolino dopo una respinta di Beltrami. Si va al riposo con il vantaggio dei padroni di casa.

Nel secondo tempo il copione della partita non cambia con i ragazzi di De Berardinis in controllo del gioco ed un Vecchietti quasi mai chiamato in causa. I luinesi creano ancora tante occasioni da gol. Il raddoppio arriva grazie a Cannucciari al 55esimo: dopo una spizzata di testa da parte di Hafid, l’ala destra luinese è pronta a stoppare la palla e a tirare al volo a fil di palo. Il 2-0 tramortisce gli avversari che non riescono a rendersi più pericolosi. Al 73′, però, è capitan Lucchini, che dopo un rinvio, colpisce in area la mano di Vigezzi: l’arbitro fischia un rigore al Don Bosco realizzato da Marchisi. La partita potrebbe riaprirsi nei minuti finali ma gli ospiti attaccano senza creare limpide palle gol. Il match si chiude 2-1, nonostante il risultato sia rimasto in bilico fino all’ultimo. Con questa vittoria il Luino si riavvicina alla vetta: il prossimo impegno sarà domenica prossima a Cantello, mentre l’Union Tre Valli farà visita al Casbeno.

“Sono soddisfatto del risultato – spiega l’allenatore luinese De Berardinis -, ma sono un po’ deluso rispetto a quanto fatto settimana scorsa nell’amichevole contro il Rasa. L’approccio e l’atteggiamento che dobbiamo avere davanti a squadre che sulla carta sono inferiori a noi non può essere quello di ieri, e dobbiamo migliorare anche sotto porta. Spero di recuperare i tanti infortunati che abbiamo per allungare la panchina e avere più scelte a disposizione”. Nei prossimi giorni, infatti, verranno valutate le condizioni di Arioli, Pittella e Cervaro. Per la sfida di Cantello, però, tornerà in campo il bomber Omar Ancelliero, che ha all’attivo dieci reti, mentre sarà squalificato Vallone.

Formazione Luino-Maccagno: Vecchietti, Vallone, Romano, De Marzo, Vigezzi, Lucchini, Cannucciari, El Amiri, Hafid (Fusco), Diana (Covella), Raiser (Piazza). A disposizione: Bosetti. All. De Berardinis.

Formazione Don Bosco: Beltrami (70′ Centazzo), Costa, Brambilla (65′ Deodato), Vecchio, Rabolini, Petrosino, Martinoia, Gatti, Marchisi, Birtoli (75′ Louaraini), Arca. A disposizione: Torniamenti, Palumbo. All. Carlotto.

Le partite della 16esima giornata del Girone Z di Seconda Categoria VareseLuino Maccagno – Don Bosco 2-1, Calcinatese – Cantello Calcio 0-0, Castronno Calcio – Biandronno 0-1, Ceresium Bisustum – Caravate 0-3, Insubria Calcio – Cadrezzatese 1-0, Juventus Gemonio – Buguggiate 1-2, San Luigi Albizzate – Casbeno Varese 1-0, Union Tre Valli – Ternatese Calcio 0-0.

La classifica dopo la 15esima giornata. Union Tre Valli 42 punti, Luino-Maccagno 38, Caravate 31, San Luigi Albizzate e Insubria Calcio 27, Buguggiate 25, Juventus Gemonio F.C. e Biandronno 22, Ternatese Calcio 20, Ceresium Bisustum 19, Don Bosco 18, Castronno Calcio 15, Casbeno Varese 14, Cantello e Calcinatese 11, Cadrezzatese 9.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127