11 Ottobre 2015

Cittiglio: cade in una scarpata per 20 metri, 57enne perde la vita

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

L’uomo, probabilmente a causa di un malore, è caduto in una scarpata per venti metri. A nulla è valso l’intervento dei Vigili del Fuoco, dei volontari del Soccorso Alpino, degli specialisti del S.A.F., l’arrivo dell’elicottero “Drago 66”. Il 57enne, originario di Ispra, ha perso la vita.

Cittiglio: cade in una scarpata per 20 metri, 57enne perde la vita. Una tragedia è quella che si è consumata oggi, domenica 11 ottobre, a Cittiglio in località Vararo. Un uomo, un 57enne originario di Ispra, era con altre persone nei pressi di una locanda quando, dopo essersi appoggiato ad un muretto, ha perso l’equilibrio, scivolando per una cinquantina di metri lungo il versante boscoso, ed è poi precipitato per una ventina di metri da un salto roccioso. Non c’è stato nulla da fare. Dopo la chiamata al 112, intorno alle 16.30, sono giunti sul posto i tecnici della XIX Delegazione Lariana del CNSAS,  i Vigili del Fuoco, con gli specialisti del S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale), i Carabinieri di Laveno Mombello e l’eliambulanza, che ha calato il tecnico di elisoccorso con il verricello. Dopo la constatazione del decesso da parte dell’équipe medica, il corpo dell’uomo è stato recuperato dalle squadre territoriali del Soccorso alpino, con barella portantina e paranco.

La salma è stata recuperata in una zona impervia della zona boschiva, mentre i Carabinieri della Stazione di Laveno Mombello hanno ricostruito l’esatta dinamica dell’incidente che ha causato la morte dell’uomo. L’intervento è terminato intorno alle 19.

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127