Grantola | 22 Aprile 2024

Elezioni a Grantola, Ivan De Sensi: «Pronto a rimettermi in gioco»

Il 41enne, consigliere uscente, annuncia la lista Progetto Grantola e la sua candidatura a sindaco. Il bilancio degli ultimi 5 anni e i primi nomi del nuovo gruppo: «Persone legate al proprio paese»

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Prima candidatura ufficiale a Grantola in vista delle elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno. L’aspirante sindaco è Ivan De Sensi, classe 1982, attuale consigliere d’opposizione che oggi annuncia “Progetto Grantola. Scriviamo insieme il futuro del nostro paese”.

Nel simbolo della lista (vedi foto in galleria), il primo messaggio rivolto alla comunità: «E’ la matita dell’elettore ad avere un ruolo fondamentale nella scelta del futuro di Grantola», spiega il consigliere 41enne, laureato in giurisprudenza e con alle spalle 18 anni di servizio come agente di polizia locale. De Sensi è da tempo attivo nel  piccolo borgo della Valtravaglia, come consigliere comunale ma anche come membro del gruppo di Protezione civile, ed è da sempre interessato agli aspetti storici e culturali del paese.

Al suo fianco, in Progetto Grantola, ci sono altri componenti della lista che alle elezioni del 2019, proprio con De Sensi candidato sindaco, ottenne 219 voti (30%), dietro alla lista del sindaco rieletto Adriano Boscardin, che non si è ancora espresso pubblicamente sulla possibilità di ricandidarsi alle elezioni estive. Tra i candidati di Progetto Grantola ci sono Simone Pelucco, consigliere di minoranza, Marzia Giroldi e Cristina Ferrini. «A loro – sottolinea il 41enne –  si aggiunge un uomo di esperienza quale Sergio Ghiringhelli, altro consigliere di minoranza uscente e attuale consigliere provinciale. Oltre ad essi ci saranno altri elementi di spessore, in gran parte provenienti dal mondo dell’associazionismo. Tutte persone del territorio. Tutte persone legate al proprio paese».

De Sensi traccia un bilancio degli ultimi cinque anni: «Abbiamo lavorato sempre con impegno, portando all’attenzione del consiglio comunale le nostre priorità». Tra queste, la situazione di potenziale pericolo della strada provinciale 43, che taglia in due il paese, e che nel recente passato è stata oggetto di una raccolta firme lanciata dal gruppo di De Sensi, «ma con nostro grande disappunto non si è rivelata una problematica condivisa dall’attuale maggioranza». Il tema, fa sapere l’aspirante sindaco, sarà al centro del programma di Progetto Grantola.

Guardando ancora al quinquennio che sta per volgere al termine, De Sensi ricorda il contributo attivo del suo gruppo nella realizzazione di progetti importanti per la comunità: il posizionamento di defibrillatori nei luoghi pubblici di maggior affluenza, la registrazione dei consigli comunali, il regolamento per il benessere degli animali, l’intitolazione della passeggiata sulla sponda destra del torrente Grantorella al maestro Quirino Besati.

«Risultati che tengono vivo lo spirito che mi spinge, dopo 5 anni, a rimettermi in gioco, pronto a fare di più per Grantola e per i grantolesi».

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127