Luino | 8 Settembre 2021

Dopo l’incidente di questa mattina riaperta la linea ferroviaria Luino-Gallarate

L’anziano si trova al Circolo di Varese e non è in pericolo di vita, anche se rischia di perdere una mano. Circolazione dei treni ancora critica

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

È stata completamente riaperta la linea ferroviaria Luino-Gallarate-Milano, chiusa dalle 7 di oggi, mercoledì 8 settembre, a causa del grave incidente avvenuto questa mattina a Germignaga.

L’87enne che è stato investito da un treno merci in transito dopo esser finito sui binari al di sotto del ponte tra via Diaz e via Cazzane si trova all’ospedale di Circolo di Varese: non è in pericolo di vita, ma dovrà subire un intervento chirurgico con cui i medici proveranno a non fargli perdere una mano.

La Polizia ferroviaria è al lavoro per ricostruire la dinamica degli avvenimenti di stamattina, dopo aver effettuato i necessari rilievi sul luogo dell’accaduto.

La circolazione dei treni, secondo il sito di Trenord, è ancora critica e anche alle 10 è partito, dal piazzale antistante la stazione di Luino, un altro autobus diretto a Gallarate.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127