Canton Ticino | 26 Giugno 2021

Gran Premio Città di Lugano, al via la EOLO-KOMETA con i varesini Chirico, Covi e Bagatin

In programma domani la 74esima edizione della corsa ticinese. Presenti, tra gli altri, anche Filippo Ganna, Gianni Moscon, Tom Pidcock, Fabio Aru e Diego Ulissi

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Dopo un anno di pausa forzata a causa del Covid-19, l’Axion SWISS Bank-Gran Premio Città di Lugano torna a colorare le strade della cittadina ticinese: domani, domenica 27 giugno, la 74esima edizione della corsa ciclistica accoglierà sulla sponda del Ceresio 126 corridori che si misureranno con il consueto percorso che li vedrà percorrere otto giri dell’esigente e impegnativo circuito di 23 chilometri.

La concomitanza con il Tour de France, al via oggi, ha privato la competizione elvetica di alcuni degli atleti che negli anni scorsi vi hanno preso parte, come Vincenzo Nibali e Tadej Pogacar, ma vedrà comunque al via alcuni nomi di spicco del panorama ciclistico internazionale tra cui risalta in particolare quello del verbanese Filippo Ganna, in fase di preparazione in vista delle Olimpiadi di Tokyo.

Con lui, tra le fila della Ineos-Grenadiers – uno dei cinque team World Tour in corsa – anche il trentino Gianni Moscon e il britannico Tom Pidcock. Dopo il forfait dell’ultimo minuto alla Grand Boucle, dovrebbe far parte della rosa della Qhubeka Assos anche Fabio Aru, mentre la UAE Team Emirates schiererà il vincitore uscente Diego Ulissi, il talentino spagnolo Juan Ayuso (fresco vincitore del Giro d’Italia U23) e il tainese Alessandro Covi, che non sarà l’unico varesino al via. Il portoceresino Luca Chirico, che ha ottenuto un ottimo ottavo posto al Giro dell’Appennino di giovedì scorso, sarà infatti tra le fila dell’Androni-Sidermec, mentre il giovanissimo orinese Christian Bagatin si metterà alla prova sulle strade di Lugano con l’Iseo Rime Carnovali.

Sono pronti a tornare a correre in Ticino anche i corridori dell’EOLO-KOMETA Cycling Team che hanno già preso parte diverse volte a questa competizione sin da quando erano una formazione della categoria Continental.

Partenza alle 11 e arrivo intorno alle 15.30, dopo 184 chilometri, saranno come sempre di fronte al LAC. La dura salita di giornata che attraversa Collina d’Oro per poi scollinare sul GPM di Agra, caratterizzata da punte del 12% di pendenza, farà senza dubbio la sua grande selezione passaggio dopo passaggio: tanta la curiosità e l’attesa del pubblico per conoscere chi, fra i tanti nomi al via, sarà il primo a tagliare il traguardo di Riva Vincenzo Vela in questa nuova edizione.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127