EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 21 Giugno 2021

Luino, iniziati i lavori per sistemare il pontile danneggiato al Porto Lido

Una decina di giorni fa era stato l'ex sindaco Andrea Pellicini a segnalare le criticità. Lunedì scorso il divieto di ormeggio per permettere gli interventi 

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Sono iniziati negli scorsi giorni i lavori per sistemare i pontili danneggiati all’interno del Porto Lido di Luino, criticità segnalata una decina di giorni fa dall’ex sindaco ed attuale consigliere comunale di “Sogno di Frontiera”, Andrea Pellicini, che si era rivolto all’amministrazione comunale e all’Autorità di Bacino per risolvere i disagi.

I pontili sottoposti a manutenzione straordinaria sono quelli “D” ed “E”. Proprio per questa ragione l’ente competente in materia la scorsa settimana ha emesso un’ordinanza, che ha imposto il divieto di ormeggio in un’area del porto coinvolto sino al termine dei lavori e prevede un’unica eccezione per i mezzi della ditta esecutrice e di quelli degli organi di vigilanza, controllo e soccorso.

A spiegare l’accaduto è stato il presidente dell’Autorità di Bacino, Fabio Passera, a Prealpina: “La situazione al Porto Lido è dovuta a precedenti affidamenti di lavori non effettuati da questa Autorità di Bacino, usando materiali e sistemi di ormeggio difformi dalle forniture di ditte specializzate. I tecnici hanno riferito che, in alcuni casi, le viti posizionati non in modo corretto hanno bloccato il normale galleggiamento del pontile”.

Proprio per questa ragione è stata prevista la sistemazione di tutti i sistemi di galleggiamento, scorrimento e collegamento, non solo al Porto Lido, ma anche al Porto Vecchio e al Porto Nuovo. Vi sarà un nuovo appalto che partirà nel prossimo mese di ottobre.

Una decisione presa per non creare ulteriori disagi al turismo diportistico, soprattutto in una situazione nella quale, con l’allentamento delle misure restrittive legate alla pandemia, cominciano ad arrivare sul Verbano numerosi turisti stranieri per trascorrere le loro vacanze.

Capitolo a parte, invece, quello legato ai problemi sulle colonnine dell’acqua e della luce presenti lungo i pontili, ma non tutte messe in funzione. “Le colonnine per l’erogazione di servizi installate recentemente – conclude Passera -, sono in funzione solo per fornitura di corrente, ma non possono essere attivate per la fornitura dell’acqua perché è necessario sistemare le linee di alimentazione con sistemi in sicurezza”. I lavori, che inizieranno a settembre, sono stati concordati e messi in programma con il Comune di Luino, al quale spetterà l’onere di metterli in sicurezza ed installare appositi contatori dedicati solo al porto”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127