EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 23 Aprile 2021

“Noi Partigiani”, online il portale della Resistenza italiana

La prima parte dell'immenso patrimonio di video interviste, curate da Laura Gnocchi e Gad Lerner per Anpi, è fruibile dagli utenti. Più di 500 le testimonianze

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

E’ in rete da alcuni giorni, raggiungibile dal portale www.noipartigiani.it, la prima parte dell’immenso archivio composto da oltre cinquecento video interviste ai protagonisti della Resistenza italiana.

Persone provenienti da tutte le regioni d’Italia hanno consegnato la propria testimonianza ai giornalisti Gad Lerner e Laura Gnocchi, che per conto dell’Anpi hanno curato il memoriale audiovisivo della lotta antifascista. Un meticoloso lavoro senza precedenti, fatto di studio, approfondimenti e incontri che si sono susseguiti per circa due anni. Dall’esperienza ha preso forma, inoltre, il volume “Noi Partigiani”, pubblicato da Feltrinelli lo scorso anno.

“Come Anpi ci auguriamo che l’iniziativa possa ottenere la giusta attenzione anche all’interno della nostra comunità – commenta il professor Emilio Rossi, presidente della sezione luinese della Associazione Nazionale Partigiani d’Italia -. Dalla messa online del portale ci siamo premurati di informare soci e simpatizzanti della associazione. Confidiamo ora in un sostegno da parte della amministrazione comunale affinché, attraverso i canali web del Comune, la notizia possa giungere a più persone possibili, specie nell’imminenza della festa della Liberazione“.

L’interfaccia del portale, fatta a mosaico, è intuitiva e facilmente fruibile. E’ costituita dai primi piani dei testimoni della Resistenza: un insieme di scatti fotografici con cui l’utente può interagire per accedere ad ogni singola video intervista. Grazie alla funzione “filtro”, posizionata in alto a destra, è poi possibile selezionare i contenuti dividendoli per regione. Nel ricco patrimonio di racconti e ricostruzioni (quella caricata ad oggi sul sito è soltanto una parte, le altre verranno aggiunte in seguito), spiccano anche le storie di coloro che al confine con la Svizzera si prestarono ad organizzare la fuga di ebrei e oppositori del regime, mettendo a repentaglio la propria vita per gli ideali di libertà.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127