EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 20 Marzo 2021

“La cascina dei gobbi”, una favola ecologica per imparare a rispettare l’ambiente

L'idea è nata dalla penna di Lucia Spezzano e dalla collaborazione con la casa editrice "Costruttori di Pace" e con la Comunità operosa Alto Verbano

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Una nuova favola è nata dalla penna poetica e fantasiosa della scrittrice Lucia Spezzano: si tratta de “La cascina dei gobbi”, un racconto che parla della Natura e della necessità della sua salvaguardia, attraverso le vicende del gobbo Gesualdo e del folletto Ersinio, abitante del “tiglio dei gobbi”, che aiuterà il vecchio contadino a far risorgere l’antica terra dei Gobbi, “così come doveva essere un tempo”.

In realtà, questa favola ecologica, pubblicata dalla Casa Editrice Costruttori di Pace, è frutto di due collaborazioni speciali: quella tra l’autrice e la giovane illustratrice Marta Simonetta, che, con i suoi disegni a matita, rigorosamente in bianco e nero, ha dato un volto ai protagonisti e ai luoghi della vicenda, e quella con la “Comunità operosa Alto Verbano”.

Quest’ultima ha inserito un’appendice dedicata alle “Dieci buone pratiche e azioni per le famiglie e i bambini per la salvaguardia dell’ambiente” e un decalogo stampabile con le buone azioni che i bambini possono applicare settimanalmente per contribuire a mantenere in salute l’ambiente.

Un libro di sole ventiquattro pagine ma in grado di nutrire la fantasia, di far riflettere sul mondo di oggi, di far scoprire (o riscoprire) un universo bambino che a volte, come per gli elfi e i folletti delle migliori tradizioni irlandesi, riesce a manifestarsi ai grandi e a farsi ascoltare.

Il libro “La cascina dei Gobbi”, ha un costo di copertina di 6 euro e può essere acquistato inviando una mail all’indirizzo mterranova@outlook.it.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127