EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Canton Ticino | 3 Marzo 2021

Ticino, fermato alla dogana con cinque chili di eroina

L'uomo, un 41enne macedone residente in Germania, stava cercando di raggiungere il territorio elvetico con dieci panetti nascosti in auto

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Il presidio di confine dell’Amministrazione federale delle dogane ha consentito agli agenti svizzeri di individuare e arrestare un uomo di quarantuno anni che nella giornata di ieri, a bordo di una macchina con targa tedesca, si apprestava a raggiungere il territorio della Confederazione elvetica.

Si tratta di un macedone residente in Germania, fermato presso il valico di Chiasso Brogeda, nel Mendrisiotto, per un controllo.

La perquisizione del veicolo ha consentito al personale della AFD di rinvenire circa cinque chili di eroina divisi in dieci panetti, accuratamente nascosti.

L’ipotesi di reato a cui l’uomo deve ora fare fronte è di infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127