EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 10 Febbraio 2021

Anche a Luino la raccolta firme per la legge di proposta popolare contro la propaganda fascista e nazista

L'annuncio in consiglio comunale dalla vicesindaca Sonnessa. Il consigliere Artoni: "Il vero nemico è il virus, fondamentale aiutare le famiglie in difficoltà"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Nel consiglio comunale del tardo pomeriggio di lunedì, oltre alle questioni legate al futuro del centro sportivo “Le Betulle” e ad alcuni temi burocratici, è stato annunciato che il Comune di Luino, insieme a tanti altri paesi in Italia, ha dato il via lala raccolta firme a sostegno della legge di proposta popolare contro la propaganda fascista e nazista.

“Questa campagna è partita da Maurizio Verona, sindaco di Stazzema – spiega la vicesindaca Antonella Sonnessa -, dove in località Sant’Anna di Stazzema, il 12 agosto del 1944 le SS tedesche, con la complicità dei  fascisti italiani, compirono uno degli eccidi più atroci”.

L’iniziativa in questi giorni è stata avviata in tutti i Comuni italiani, chi vorrà potrà sottoscrivere la proposta recandosi all’ufficio comunale negli orari di apertura, senza appuntamento, all’ufficio elettorale di Palazzo Serbelloni.

A prendere la parola, dopo Sonnessa, è stato il consigliere di minoranza Furio Artoni: “Non creiamo nemici laddove non ce ne sono. Oggi il vero nemico è il virus, la pandemia e la miseria che sta attaccando e attanagliando la società. Ci sono già le disposizioni transitorie finali della Costituzione che si occupano del fascismo, del partito fascista e di tutte le problematiche legate ad un’eventuale ricostituzione del partito fascista”.

Per Artoni è fondamentale che l’amministrazione comunale si occupi “dei problemi reali, concreti, della gente, che in questo momento sta soffrendo e ha bisogno che il Comune, con tutti gli strumenti a disposizione, gli stia vicino. Soprattutto in questo momento, ho ricevuto una serie di lamentele da parte di persone e famiglie disagiate che aspettano aiuti economici. Mi risultano, infatti, diversi ritardi nell’erogazione”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127