EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Lombardia | 8 Gennaio 2021

Covid: rientro in classe posticipato per gli studenti delle superiori della Lombardia

La Regione, dopo le valutazioni condivise con il Comitato Tecnico Scientifico, ha deciso di prorogare la DAD al 100% fino al prossimo 24 gennaio

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Se ieri, giovedì 7 gennaio, sono tornati in classe gli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado, per i ragazzi che frequentano le secondarie di secondo grado ci sarà ancora da attendere.

Il Governo ha previsto il ritorno alle lezioni in presenza per il prossimo 11 gennaio, lasciando però facoltà alle singole Regioni di decidere se posticiparne la data.

Così ha fatto la Lombardia che, in una nota, ha comunicato di aver “preso atto delle valutazioni e delle risultanze di carattere sanitario, connesse all’attuale diffusione del Covid, condivise con il Comitato Tecnico Scientifico lombardo” e di aver dunque “assunto l’orientamento di proseguire le lezioni per le scuole secondarie di secondo grado con la didattica a distanza al 100%”.

Tale decisione sarà formalizzata con un’ordinanza apposita che resterà in vigore fino al 24 gennaio. Per ora, a meno di ulteriori dilazioni, gli studenti delle superiori potranno tornare a incontrare i propri compagni e professori in classe a partire dal prossimo 25 gennaio.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127