Italia | 22 Giugno 2021

Covid, da lunedì stop alle mascherine all’aperto

La conferma da parte del ministro Speranza è giunta nella serata di ieri. I dispositivi andranno comunque indossati in caso di situazioni di assembramento

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

La conferma è giunta nella serata di ieri, lunedì 21 giugno, da parte del ministro della Salute Roberto Speranza: l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto decadrà a partire da lunedì 28. La decisione varrà esclusivamente per le zone bianche, ovvero per tutta la Penisola compresa la Valle d’Aosta che per questa settimana è l’unica regione a essere ancora in fascia gialla e dovrebbe cambiare colore all’inizio della prossima.

Il parere del Comitato tecnico scientifico dato ieri al Governo è stato dunque positivo in questa prospettiva, sulla scorta dei dati epidemiologici in continuo miglioramento.

Le mascherine, che insieme al distanziamento rappresentano uno dei mezzi più efficaci per prevenire la diffusione del contagio, andranno comunque indossate in tutte le occasioni in cui non vengono a crearsi situazioni di assembramento nelle quali non è possibile rispettare il mantenimento delle distanze interpersonali come nel caso di mercati, code all’esterno di esercizi pubblici o commerciali.

Dovrebbe invece permanere l’obbligo all’interno di ambienti chiusi, mezzi di trasporto compresi, mentre per quanto riguarda i locali resteranno in vigore le attuali disposizioni che prevedono la possibilità di non indossare la mascherina solo mentre si è seduti al tavolo.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127