EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Cremenaga | 12 Novembre 2020

Torna a splendere il lavatoio di Cremenaga

Recuperato e sistemato, il manufatto entrerà a far parte del percorso pedonale storico comunale, come dichiarato dall'amministrazione guidata da Domenico Rigazzi

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Nei piccoli paesi di provincia si nascondono molti “tesori”, in angoli magari appartati o – in qualche caso – addirittura dimenticati.

Si tratta spesso di manufatti che raccontano di epoche che alle generazioni più giovani risultano magari lontane, di stili di vita che fino a non molti decenni fa erano pura realtà. Tracce di questi periodi si possono trovare, ad esempio, nei tantissimi lavatoi sparsi nei borghi del territorio.

Se quello di Dumenza è salito alla ribalta delle cronache per il danneggiamento perpetrato da alcuni vandali con bombolette spray e il bel gesto di risposta da parte di alcune mamme e bambini del paese che lo hanno ripulito qualche giorno dopo, quello di Cremenaga è stato recentemente protagonista di una risistemazione. Situata in località Campagna, una delle frazioni del paese, la costruzione in pietra è stata infatti ripulita e abbellita anche con una decorazione floreale.

L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Domenico Rigazzi ha voluto ringraziare Roberto Melchiorre per “la preziosa manodopera” e ha deciso che il lavatoio entrerà a far parte del percorso pedonale storico, un progetto che il primo cittadino ha voluto fortemente per valorizzare, recuperare e riqualificare il centro del paese e renderlo attrattivo non solo per i residenti ma anche per i visitatori. A tale scopo, già negli scorsi anni, sono stati posizionati alcuni cartelli accanto ai monumenti e agli edifici più importanti dal punto di vista storico: il progetto, dunque, continua e si arricchisce ora con questo nuovo tassello.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127