EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varese | 15 Ottobre 2020

Giornate FAI d’Autunno, undici i siti aperti alla popolazione nel Varesotto

Edizone 2020 dedicata a Giulia Maria Crespi, fondatrice scomparsa di recente; alla scoperta di castelli, dimore storiche e borghi che si svelano nel corso del weekend

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

In occasione delle Giornate FAI d’Autunno, per due fine settimana di ottobre, verranno aperti ai visitatori 138 siti a contributo libero in più di 50 città della Lombardia. L’edizione 2020 è dedicata a Giulia Maria Crespi, fondatrice e presidente onoraria del FAI – Fondo Ambiente Italiano, scomparsa lo scorso luglio.

Le aperture sono previste per sabato 17 e domenica 18 ottobre e sabato 24 e domenica 25 ottobre. Promotori e protagonisti sono i Gruppi FAI Giovani, eredi e testimoni dei valori che per tutta la vita hanno guidato gli intenti di Giulia Crespi. I giovani del FAI, con la collaborazione delle Delegazioni e degli altri Gruppi di volontari della Fondazione, scenderanno in piazza per “seminare” conoscenza e consapevolezza del patrimonio di storia, arte e natura italiano e accompagneranno il pubblico nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria.

Moltissimi i luoghi visitabili in Provincia di Varese e non solo; sul sito www.giornatefai.it è possibile consultare programma e gli orari delle visite ai siti. Storiche dimore signorili, castelli, giardini, sedi istituzionali, chiese, complessi conventuali e tante altre “chicche” come borghi, collezioni private, parchi, luoghi della produzione e del commercio solitamente riservati agli addetti ai lavori si sveleranno attraverso punti di vista inediti.

I posti sono limitati ed è quindi consigliata la prenotazione per garantire il rispetto delle norme di sicurezza. Sul sito www.giornatefai.it sono inoltre indicate le modalità di partecipazione.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127