Laveno Mombello | 8 Ottobre 2020

Laveno Mombello, Besana: “Saremo collaborativi, lavoreremo per tutta la comunità”

Il neo-capogruppo di minoranza ("Il domani inizia oggi"): "Nel caso sarà necessario saremo pronti a criticare l'amministrazione Santagostino quando sbaglierà"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

A margine del consiglio comunale di venerdì sera a Laveno Mombello, ad intervenire oggi è il capogruppo della lista “Il Domani Inizia Oggi”, Giuliano Besana, che ha preso il posto del candidato sindaco Andrea Trezzi. Quest’ultimo, infatti, ha voluto ricoprire il ruolo di consigliere di minoranza a causa dei numerosi impegni di lavori che lo vedono quotidianamente a Milano e in trasferta.

Besana, invece, assente durante la prima assemblea cittadina per problemi di salute, è voluto intervenire per esprimere la sua posizione: “Noi siamo l’opposizione e giustamente controlleremo, come fa la minoranza, l’operato dell’amministrazione Santagostino, ma non saremo sterili. Ogniqualvolta la maggioranza porterà avanti progetti importanti e necessari per i lavenesi saremo collaborativi”.

A preoccupare Besana, però, è il programma ambizioso della lista “Civitas”. “Penso che molti punti siano di difficile realizzazione. Seguiremo la loro attività passo passo e vedremo quante promesse manterranno, ma senza dubbio li criticheremo quando falliranno o quando non riusciranno nel loro intento”.

Diverse, invece, le priorità da affrontare come la pulizia, la sicurezza e il decoro del verde, senza tralasciare l’assenza di un ufficio turistico attualmente in paese. “L’amministrazione passata non si è proprio degnata di aprirlo, non faceva parte delle loro priorità. Per questo mi auguro che Santagostino e la sua giunta lo riaprano il prima possibile, anche perché Laveno deve vivere di turismo. Possiamo scordarci dell’industria, anche se le poche aziende che abbiamo sono da tutelare, ma con questa crisi difficilmente potremo accogliere ulteriori investimenti, anche a causa della mancanza di comunicazioni adeguate”.

A preoccupare Besana, inoltre, ci sono anche i problemi legati alla sicurezza, “In paese si sono verificate rapine e continuano a ripetersi fenomeni di spaccio, bisogna intervenire al più presto”. Nonostante siederà tra i banchi della minoranza, Besana infine promette alla cittadinanza di lavorare per il bene della comunità nei prossimi cinque anni.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127