Luino | 25 Luglio 2020

Grande successo per la prima della “Musica Cittadina di Luino” dopo il lockdown

Una serata particolarmente emozionante che ha segnato il ritorno della tradizionale "banda" luinese, attiva dal 1838, dopo la lunga pausa forzata

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Si è concluso con successo ieri sera a Piazza Chirola, complice la splendida cornice lacustre e il cielo stellato, il primo concerto della “Musica Cittadina di Luino” dopo il lockdown, accompagnata dal nuovo Maestro Luca Colantuono.

Una serata particolarmente emozionante, che ha segnato il ritorno della tradizionale “banda” luinese, attiva dal 1838, dopo la lunga pausa forzata.

Protagonisti sono stati i brani di musica moderna e leggera, quali “Crocodile Rock” di Elton John, “I was made for lovin’ you” dei Kiss, “Smoke on the water” dei Deep Purple, un medley del compositore e arrangiatore Henry Mancini, “Heal the world” di Michael Jackson, oltre che famosissime colonne sonore, come “Crazy little thing called love” dei Queen. Non poteva mancare l’omaggio al Maestro Ennio Morricone, con “Gabriel’s Oboe”. In conclusione, come da tradizione, “La Canzone di Luino”.

Quattro giovani promesse della Scuola Allievi inoltre, due flauti e due trombe, hanno fatto il loro ingresso ufficiale tra gli “adulti” della Musica Cittadina.

Nonostante la temperatura particolarmente bassa per una tipica notte estiva, sono stati molti i cittadini del luinese accorsi per assistere al concerto. Gli agenti della Polizia locale, in loco durante l’intera serata, hanno garantito che le norme di distanziamento sociale anti-covid venissero rispettate.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127