Castello Cabiaglio | 17 Luglio 2020

Castello Cabiaglio, riapre la SP45: “Rapidità nei lavori nonostante i disagi”

Il sindaco Galbiati ringrazia la Provincia di Varese per la celerità con cui è stato eseguito l'intervento da 150mila, ordinato dopo il nubifragio di inizio giugno

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

E’ prevista per la serata di oggi la riapertura al traffico del tratto di strada provinciale 45 che collega il Comune di Castello Cabiaglio a quello di Brinzio, messo in sicurezza a seguito dei danni provocati dall’ondata di maltempo di inizio giugno.

Il violento nubifragio, nello specifico, aveva minato la stabilita del ponte sul rio Caprera, erodendo l’alveo del corso d’acqua situato sotto la struttura, chiusa dallo scorso 23 giugno dopo il confronto tra il sindaco di Castello Cabiaglio, Marco Galbiati, e i tecnici della Provincia di Varese.

Oggi, a meno di un mese dai lavori – per i quali erano stati stanziati ben 150mila euro – il ponte torna sicuro e praticabile.

“Nonostante le conseguenze del coronavirus, per quanto concerne i rallentamenti di carattere burocratico che si sono fatti sentire pressoché ovunque, senza risparmiare ovviamente le attività di cantiere, quest’opera è stata realizzata nel giro di poche settimane – sottolinea Galbiati -, limitando il più possibile i disagi per i residenti e più in generale per tutti coloro che percorrono abitualmente questo strada. Per tale ragione ci tengo a ringraziare il consigliere provinciale con delega alla Viabilità, Marco Magrini, i tecnici provinciali e la ditta incaricata, che hanno risposto con grande celerità alla nostra problematica, una delle tante nella lunga lista dei danni causati dall’ondata di maltempo di inizio estate”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127