Cunardo | 14 Giugno 2020

Clima, a Cunardo il prossimo appuntamento dei giovani della Comunità Operosa

L'approvazione della Dichiarazione di emergenza climatica e il progetto per il recupero dei mozziconi iniziative per contrastare l'inquinamento e tutelare l'ambiente

Cunardo, prossimo appuntamento con i giovani della Comunità Operosa
Tempo medio di lettura: < 1 minuto

I giovani della Comunità Operosa Alto Verbano sono nuovamente pronti a intervenire sul territorio dopo la pausa forzata causata dalla pandemia in corso. A partire dal secondo semestre del 2019 i giovani membri dell’associazione si sono impegnati per far approvare la “Dichiarazione di Emergenza Climatica (DEC)” dai Comuni del territorio.

L’obiettivo della dichiarazione è quello di responsabilizzare i paesi della zona invitandoli ad agire concretamente per contrastare l’emergenza climatica riducendo le emissioni sul territorio. I giovani della Comunità Operosa l’anno scorso hanno partecipato direttamente ai consigli comunali, esprimendo la reale necessità di affrontare l’emergenza climatica a livello istituzionale, avendo molto successo.

Attualmente i Comuni che hanno sottoscritto la dichiarazione sono Brezzo di Bedero, Laveno Mombello, Germignaga, Castello Cabiaglio, Travedona Monate, Ranco e Porto Valtravaglia, che ha approvato la dichiarazione lo scorso 27 maggio.

Il prossimo Comune a cui i giovani vogliono proporre la DEC è Cunardo. “I ragazzi saranno chiamati quando non si dovrà più sottostare alle misure legate all’emergenza Covid-19. Approvare adesso la dichiarazione perderebbe di significato, e non sarebbe un momento partecipato e coinvolgente”, commenta la sindaca Pinuccia  Mandelli, determinata a dare un forte significato alla dichiarazione.

Cunardo, oltre all’incontro con i giovani della Comunità operosa, ha in programma un progetto per il recupero dei mozziconi. Il Comune sembra essere molto interessato alle iniziative per contrastare l’emergenza climatica e promette molte soddisfazioni per la Comunità Operosa.

La collaborazione tra i giovani e i Comuni che hanno già deliberato la dichiarazione si è rivelata proficua per ambo le parti: i primi hanno avuto la possibilità di sviluppare le loro competenze sociali intervenendo direttamente a livello amministrativo comunale, i secondi, invece, hanno ottenuto delle proposte concrete e attuabili per il miglioramento del proprio Comune.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127