EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 5 Maggio 2020

Maccagno, dopo il taglio al pagamento del plateatico arriva la sforbiciata alla tassa rifiuti

Un altro atto dell'amministrazione per aiutare la ripartenza dei cittadini e delle attività. Proposte anche dalla minoranza, Passera: "Studiamo i dettagli"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

All’annuncio del taglio al pagamento del plateatico per tutto il 2020, reso pubblico nella giornata di ieri, segue oggi un ulteriore provvedimento voluto dal Comune di Maccagno con Pino e Veddasca in favore di attività economiche e famiglie.

La “giornata due” sul calendario della ripartenza stilato dall’amministrazione, guidata dal sindaco Fabio Passera, è quella della sforbiciata alla Ta.Ri. (tassa sui rifiuti) per le attività non domestiche (tutte, escluse quelle residenziali di prima e seconda casa). “Stiamo studiando i dettagli ma l’annuncio lo posso dare fin da ora”, ha sottolineato il primo cittadino tramite Facebook, all’interno di un post pubblicato di prima mattina.

“Il Governo (bontà sua!) – scrive ancora Passera – ha dato facoltà ai Comuni di procedere a queste riduzioni senza andare a gravare sulle famiglie, ma prelevando gli analoghi fondi dalle casse comunali. Un’operazione fino a ieri non consentita dalla legge, ma l’emergenza Covid-19 ha smosso ciò che sembrava inimmaginabile. E ci mancherebbe altro. E’ una misura che inciderà direttamente sui conti di tutti i commercianti, comprese le attività al minuto. Avanti insieme, per rimettere in moto per davvero l’Italia, iniziando dal nostro paese“.

Ne giorni scorsi anche il gruppo di minoranza “Idea Comune” si è concentrato sul tema del supporto concreto ai cittadini tra gestori di attività commerciali e imprenditori del territorio, proponendo tramite mozione una apposita misura economica. “Un contributo una tantum pari almeno a quello statale previsto dal decreto legge in vigore”, ha precisato il gruppo attraverso il proprio profilo Facebook.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127