EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 12 Febbraio 2020

Colmegna, il Comune investe sulla differenziata: in arrivo una mini isola ecologica

La piattaforma sarà collocata nell'area parcheggio di recente realizzazione. Accesso solo con scheda magnetica, via ai lavori da oggi. Da Palazzo Serbelloni 40mila euro

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Il tema della raccolta differenziata da molto tempo è riconosciuto come la strategia vincente per la salvaguardia dell’ambiente e per il contenimento dei costi da sostenere per la gestione dei rifiuti solidi urbani; quel tema oggi è da pensare come una filiera che parte dagli imballaggi, passa dalle politiche dei consumi, quindi dall’attenzione, dalla sensibilità per la differenziazione del prodotto rifiuto e poi al trattamento per assicurare la maggiore percentuale possibile di riciclo delle materie.

È l’applicazione pratica di quella che viene definita “economia circolare” dove la virtuosità si misura non solo e tanto nella percentuale di differenziazione dei rifiuti, ma soprattutto nella qualità del prodotto differenziato; quell’indice di virtuosità diciamo pure che è assimilabile al grado di evoluzione civile e sociale di una Comunità.

La frazione luinese di Colmegna da tempo è servita da un luogo di conferimento differenziato dei rifiuti proprio per agevolare la cosiddetta “popolazione fluttuante”, gli abitanti delle seconde case la cui presenza non sempre collima con i giorni della raccolta porta a porta, rischiando così di esporre il prodotto per giornate intere e ben oltre le finestre temporali previste dal regolamento.

Quel luogo attrezzato per la raccolta è però spesso soggetto a conferimenti non corretti e utilizzato non solo da chi effettivamente ne dovrebbe usufruire: nel tempo è capitato di registrare spiacevoli fenomeni di deposito incontrollato di rifiuti rispetto ai quali non risulta semplice risalire all’identità di coloro che sgarrano.

Ecco quindi che dopo molti incontri, studi e approfondimenti tecnici, di intesa con Comunità montana è stato individuato un nuovo punto nel parcheggio di Colmegna, di recente realizzazione da parte del Comune di Luino, ove ricavare una cosiddetta “mini isola ecologica” secondo standard dimensionali e caratteristiche di legge con videosorveglianza e accesso controllato. Sarà quindi possibile accedervi solo da parte di coloro che ne avranno titolo, cui sarà consegnata apposita scheda magnetica.

I lavori inizieranno oggi, ed entro circa un mese potrà essere utilizzata secondo precise regole comportamentali.

Comunità montana, che per tutti i Comuni cura il servizio di igiene urbana, sta provvedendo complessivamente a realizzare tre mini isole, i lavori saranno curati dalla ditta Tecnogis di Como e la direzione è affidata all’ing. Paganini di Luino; le competenze per Luino prevedono un investimento di circa 40mila euro.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127