Luino | 11 Febbraio 2020

Luino, nel Giorno del Ricordo l’amministrazione comunale rende omaggio ai “martiri delle foibe”

Nella breve cerimonia di fronte al municipio il sindaco Pellicini ha ricordato l'esodo forzato e le atrocità subite dagli italiani da parte dei partigiani di Tito

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

In occasione del Giorno del Ricordo si è svolto ieri mattina un breve momento commemorativo davanti al municipio di Luino, alla presenza del sindaco Andrea Pellicini, del presidente del consiglio comunale Davide Cataldo e degli assessori Caterina Franzetti, Piermarcello Castelli e Alessandra Miglio. Ha partecipato alla cerimonia anche la classe 3B delle scuole medie di Luino, accompagnata dal professor Giovanni Petrotta.

Nel suo breve discorso rivolto in modo particolare ai ragazzi presenti, Pellicini ha ricordato la sua partecipazione alla cerimonia nazionale alla foiba di Basovizza, qualche anno fa, insieme agli studenti degli istituti scolastici luinesi, come anche l’inaugurazione della pietra commemorativa posta di fronte all’edificio comunale nel 2011 alla presenza di Sissy Corsi, una delle trecentomila persone costrette alla fuga dal confine orientale dell’Italia per non cadere sotto il regime di Tito.

Sottolineando la drammaticità dell’eccidio delle foibe, passato sotto silenzio per lungo tempo, ha infine richiamato, insieme all’assessore Franzetti, la scelta di intitolare il Parco a Lago a Norma Cossetto, una giovane ventenne italiana vittima della barbarie dei partigiani titini dai quali prima subì violenza per poi essere gettata ancora viva in una foiba. “Non era mai stato dedicato nulla ad una donna, a Luino, e ci è sembrato doveroso farlo” ha affermato il primo cittadino.

La cerimonia si è infine conclusa con la benedizione del cippo da parte di don Franco Basilico, vicino al quale è stata deposta una piccola composizione floreale, e con il toccante suono del “Silenzio” da parte di un rappresentante della Musica Cittadina di Luino.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127