Casalzuigno | 7 Febbraio 2020

Rifiuti abbandonati ad Arcumeggia, giro di vite contro gli incivili a Casalzuigno

Ad annunciare l'impegno dell'amministrazione comunale è il sindaco Danilo De Rocchi, che chiede supporto di Econord e dei sindaci della Comunità Montana

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

A margine della segnalazione di alcuni cittadini, avvenuta la scorsa settimana, riguardante una montagna di rifiuti presente lungo la strada provinciale 7, quella che collega Arcumeggia, frazione di Casalzuigno, alla località di Sant’Antonio, Comune di Castelveccana, è il sindaco del paese della Valcuvia, Danilo De Rocchi, ad annunciare alla popolazione quello che intende fare nelle prossime settimane.

Proprio dal Municipio, infatti, in collaborazione con gli enti superiori, è prevista una dura serie di controlli, un giro di vite, contro tutti quelli che abbandonano rifiuti a bordo strada e nei boschi, con l’intento di punirli e sanzionarli. “Stiamo già combattendo da tempo contro gli incivili su tutto il territorio comunale”, commenta il sindaco De Rocchi.

Il primo cittadino, inoltre, ribadisce l’impegno della sua amministrazione nell’incentivare una campagna di sensibilizzazione per il rispetto dell’ambiente. “Proprio per questa ragione saremo operativi il 29 febbraio, in occasione della Giornata Ecologica, per ripulire il nostro territorio da tutta la porcheria abbandonata, come quella segnalata nel vostro articolo”.

Un plauso dall’amministrazione, però, va ai volontari della realtà che opera su tutto il territorio provinciale, “Strade Pulite”, per gli interventi di recupero rifiuti effettuati nei giorni 20 e 27 gennaio e 3 febbraio, da parte dei volontari Cristina Pecoraro ed Ermanno Masseroni, che hanno raccolto una cinquantina di sacchi.

Non possiamo far altro che ringraziarli per tutto il lavoro che stanno facendo – conclude De Rocchi -, cercheremo di dar loro un maggior supporto. Abbiamo già avviato contatti con Econord e con il responsabile Paolo Coschignano per coordinarci al meglio e ripristinare le aree dove regna il degrado. Sono convinto, però, che solo con un serio lavoro dei sindaci della Comunità Montana Valli del Verbano riusciremo a dare sanzioni esemplari nei confronti degli incivili”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127