Marchirolo | 19 Gennaio 2020

Atti vandalici a Marchirolo, danneggiata la “cassetta di Pronto soccorso” letteraria

L'episodio è avvenuta la scorsa notte, nei pressi del Parco dei Camilliani, a poco più di un mese dall'inaugurazione. Monta la rabbia dei cittadini su Facebook

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

La “cassetta di Pronto soccorso” letteraria di Marchirolo, inaugurata lo scorso dicembre al Parco dei Camilliani e che ha avuto un grande successo per la creatività e l’originalità dell’iniziativa, da parte di tutta la comunità dell’alto Varesotto, è stata danneggiata da ignoti la scorsa notte, tra ieri, sabato 18 gennaio, e oggi, domenica 19.

A trovare il vetro rotto, questa mattina, un collaboratore della Biblioteca del paese, mentre entrava all’interno della struttura. I libri, però, sono rimasti al loro posto, nonostante il gelido freddo li abbia rovinati.

Grande l’indignazione della popolazione, soprattutto sui social network, dopo la pubblicazione della fotografia sulla Pagina Facebebook “Biblio MCR – Biblioteca Comunale di Marchirolo, che ironicamente ha commentato l’episodio scrivendo “Complimenti”. 

La “cassetta di Pronto soccorso” letteraria, rivolta a tutti i cittadini, prevede la possibilità di prendere in prestito un volume o da lasciare per i futuri lettori, con l’obiettivo di “soddisfare la propria sete di storie”, a qualsiasi ora. Un’idea molto affascinante che, nonostante il danno, è già ripartita. In risposta al danno, infatti, all’interno della cassetta è stato posizionato un solo libro: “L’idiota” dello scrittore russo Fëdor Dostoevskij.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127