Luino | 23 Settembre 2019

Barca a vela contro gli scogli a Colmegna, idrocarburi in acqua

La segnalazione è arrivata oggi pomeriggio, macchia oleosa che ha invaso centinaia di metri quadrati nella località lacustre. Sul posto vigili del fuoco e Arpa

Giornata nera oggi, lunedì 23 settembre, in tema ambientale per Luino. Dopo lo sversamento nel lago di liquami tra viale Dante, zona Porto Nuovo, e piazza Libertà, a causa del grave guasto di una tubatura, una segnalazione è arrivata anche dalle acque antistanti Colmegna, località lacustre, dove una barca a vela dopo aver rotto gli ormeggi si è incagliata su alcuni scogli.

L’urto con le rocce ha lesionato lo scafo e, purtroppo, la barca ha rilasciato idrocarburi sulla superficie del lago, dove in poco tempo, intorno alle 17, è cominciata ad espandersi un’evidente chiazza oleosa che ha creato non poca preoccupazione tra i cittadini residenti, a tal punto da richiedere un intervento degli enti competenti.

Sul posto, così, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Luino che, arrivati con un battello pneumatico, hanno iniziato a bonificare l’area interessata dall’olio, prima limitando tutta la zona e successivamente installando alcuni pannelli utili a assorbire la sostanza inquinante.

Sono stati allertati non solo i carabinieri della Compagnia di Luino, che dovranno risalire al legittimo proprietario dell’imbarcazione a vela, ma anche i tecnici competenti dell’ARPA Lombardia, che andranno ad analizzare l’acqua per capire come gestire la situazione di emergenza.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127