EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Gemonio | 7 Settembre 2019

“Gemonio nel tempo”, al Museo Bodini una mostra che racconta il paese dal 1960 al 1980

L'esposizione fotografica si terrà dall’8 al 29 settembre, in occasione dell’inaugurazione nuovo appuntamento con la rassegna musicale “Interpretando Suoni e Luoghi”

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Domani, domenica 8 settembre, alle ore 17 al Museo Civico Floriano Bodini inaugura la mostra fotografica “Gemonio nel tempo”, nata da un progetto ideato dalla Commissione Cultura del Comune di Gemonio e realizzato dal Centro Studi e Documentazione per la Valcuvia e l’Alto Varesotto Giancarlo Peregalli, grazie al contributo della Fondazione del Varesotto Onlus e alla preziosa collaborazione del Museo della Fotografia di Arcumeggia della famiglia Sangalli.

Verranno presentate in mostra, oltre 100 fotografie che ripercorrono i decenni dal 1960 al 1980, riproponendo volti e momenti sbiaditi dal tempo. Paesaggi e luoghi, gruppi e ritratti, carnevali e campeggi, lavoro e vita sociale, sono i temi affrontati. La mostra è accompagnata da un volume fotografico realizzato con la collaborazione di Trarari Tipi, Musea e Flai Graphic Design.

In occasione dell’inaugurazione, alle ore 18, verrà ospitato il concerto ClassicClarinetSwing della rassegna “Interpretando Suoni e Luoghi”, durante il quale si esibirà Edoardo Piazzoli su musiche di Bach, Mozart, Rossini, Mercadante.

Domenica 29 settembre alle ore 17 infine, per il finissage della mostra, si terrà l’incontro “Cünta sü. Letture dialettali di storie nostre” nella rassegna “Insubria Language Week”.

Per maggiori informazioni è possibile visitare la pagina Facebook del Museo Bodini.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127