Luino | 6 Settembre 2019

Luino, l’acqua del lago invasa da schiuma bianca

La segnalazione da parte di una cittadina nella giornata di mercoledì. Rabbia e indignazione sui social network. La sostanza non riconducibile alla fognatura

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Mi permetto di segnalare il triste spettacolo del lungolago di Luino, nel pomeriggio di oggi (mercoledì 5 settembre, ndr). Dal porto vecchio fino alla foce del fiume Luina, in prossimità di Palazzo Verbania, schiuma ovunque“.

Inizia così una segnalazione di una cittadina, che nella giornata di mercoledì passeggiava sul lungolago del paese lacustre quando la sua attenzione è stata attratta da una schiuma biancastra, che ha invaso tutta la riva del lago. Non si conosce la causa di questa strana presenza, ma da quanto si apprende difficilmente si pensa possa essere riconducibile ai problemi della fognatura che più volte sono stati evidenziati e segnalati in questi mesi.

“All’Imbarcadero – continua la donna – i cigni e le folaghe cercavano cibo in mezzo a queste povere acque del nostro lago, a Palazzo Verbania mio figlio osservava i pesci nuotare in mezzo alla schiuma. Mi è venuta una grande tristezza a vedere questo scempio”.

Nel frattempo anche sui social network sono comparse alcune foto, a dimostrazione di quanto il tema ambientale e l’inquinamento nelle acque del lago siano temi molto a cuore da parte della comunità. Tante, infatti, le opinioni di rabbia e indignazione.

Da Palazzo Serbelloni, però, già lo scorso anno, l’assessore all’Ambiente Alessandra Miglio, dopo alcune verifiche e sopralluoghi da parte del personale comunale, ha attribuito le chiazze ad alcune alghe portate dal vento sul lago.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127