Cuveglio | 6 Luglio 2019

Cuveglio, “Se Paglia ha mentito sulle dimissioni della consigliera Valentini deve dimettersi”

Dopo i chiarimenti della consigliera dimissionaria, arrivano le critiche di Magrini (Cuveglio al Centro). "Chiesto consiglio comunale urgente, scriveremo al Prefetto"

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Si riaccende lo scontro politico a Cuveglio, innescato questa volta tra le fila della maggioranza guidata dal neo sindaco Francesco Paglia che giovedì pomeriggio ha reso note le dimissioni della consigliera Antonella Valentini, per motivi professionali e lavorativi.

La stessa consigliera dimissionaria, l’avvocatessa Valentini, è intervenuta ieri chiarendo la sua decisione, smentendo il primo cittadino di Cuveglio e spiegando che la sua scelta sia stata causata da un motivo ben preciso, cioè quello del venir meno del rapporto fiduciario tra consigliera e sindaco.

E così, oggi, ad intervenire, chiedendo le sue dimissioni, è il capogruppo di minoranza “Cuveglio al Centro”, Marco Magrini: “Se fosse vero che il Sindaco Paglia ha pubblicamente mentito per giustificare le dimissioni del consigliere Valentini dal consiglio comunale sarebbe un fatto gravissimo, senza precedenti, e che avrebbe come conseguenza obbligatoria le dimissioni del Sindaco“.

Se fosse vero quanto dichiarato dall’ex capogruppo Valentini – attacca ancora Magrini – saremmo di fronte ad un comportamento che mina l’istituzione comunale. Cuveglio non lo merita. Per questo scriveremo già in giornata al Prefetto per informarlo di quanto sta succedendo nella nostra comunità”.

“C’è poi un punto politico che non possiamo dimenticare – continua il capogruppo di ‘Cuveglio al Centro’ -: Paglia il 26 maggio ha vinto sul filo di lana con solo il 53,7% dei voti avendo in lista proprio la consigliera Valentini che è risultata la quarta più votata. Le sue dimissioni dopo solo un mese e in fortissimo contrasto con il Sindaco fanno crollare quel risultato. Quella vittoria politicamente non c’è più, è stato un inganno nei confronti dei cuvegliesi, in primis di quelli che hanno votato Paglia”.

“Anche questo riferiremo al Prefetto. Abbiamo inoltre chiesto la convocazione di un consiglio comunale urgente affinché il sindaco Paglia riferisca su quanto accaduto pubblicamente. Cuveglio deve e vuole sapere”, conclude Magrini.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127