Cuvio | 23 Giugno 2019

La “Banda di Cuvio” spegne 180 candeline, oggi il compleanno al Parco Litta

Oggi pomeriggio, dalle 15.30, ritrovo presso la baita degli Alpini e poi sfilata tra le vie. Come è nato il complesso? Qualche cenno sul suo glorioso passato

(Fonte L’eco del Varesotto) Il documento a cui si fa riferimento per dichiarare la data di fondazione della Banda di Cuvio, narra che durante una festa tenutasi nel 1839 – organizzata dagli ultimi feudatari della valle, i Litta – dal salotto a pian terreno del Palazzo Litta “la banda musicale del comune suonava qualche valzer di Lanner o del vecchio Strauss“.

E’ chiaro che la data della nascita è antecedente al 1839, probabilmente durante il periodo del dominio napoleonico, ma non avendo altre documentazioni, si fa fede alla prima data conosciuta: il 1839. Ora, dopo 180 anni da quella festa, la banda ritorna ad esibirsi in quei luoghi, e più precisamente nel parco adiacente al palazzo, per celebrare un compleanno dalle cifre tonde e che poche istituzioni possono vantare.

Oggi, domenica 23 giugno, al parco Litta – ora intitolato al cav. Pancera, sindaco e anche presidente della Filarmonica Cuviese negli anni Cinquanta del secolo scorso – tutto il paese, e non solo, si ritroverà per celebrare un’istituzione tra le più longeve di tutta la valle. In questo lungo periodo in paese non vi è stata manifestazione – fossero le celebrazioni religiose o le commemorazioni civili e militari, feste popolari o carnevali – che non abbia avuto le note della banda come sottofondo musicale: tra gli interventi più importanti è da sempre ricordata l’accoglienza riservata a Garibaldi nel 1862, quando il generale tornò in valle dopo la vittoria sugli austriaci del 1859.I periodi difficili delle guerre hanno portato grossi momenti di crisi, ma la rinascita del gruppo è sempre stata veloce e significativa, grazie ai vari dirigenti e maestri che si sono succeduti e soprattutto per la grande passione dei vari musicanti.

La manifestazione, che ha avuto l’importante appoggio economico e logistico del comune e della Pro Loco, prevede una breve sfilata per le vie del paese alla quale parteciperanno il Corpo musicale di Arcisate, la Filarmonica di Comerio, il Corpo musicale Libertà di Rasa e la Filarmonica cuviese, che si esibiranno in alcuni concerti presso l’anfiteatro del parco.

Il ritrovo è per il pomeriggio, a partire dalle 15.30, presso la baita degli Alpini di Cuvio, dove avrà inizio la sfilata per augurare alla banda di Cuvio un buon compleanno.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127