Canton Ticino | 15 Maggio 2019

Presunte irregolarità in un cantiere AlpTransit in Ticino, indagini in corso

Ad essere interessata dalle indagini è la galleria del Monte Ceneri. Oggi il Ministero Pubblico sta valutando ulteriori possibili atti istruttori

Tempo medio di lettura: 1 minuto

In relazione alle presunte irregolarità nel cantiere AlpTransit della galleria del Monte Ceneri, il Ministero pubblico comunica di aver preso atto dei primi accertamenti effettuati autonomamente dalla Polizia cantonale nel corso degli scorsi mesi.

Sulla scorta della documentazione acquisita e dell’esito degli interrogatori di alcuni lavoratori attivi nel cantiere, il Ministero Pubblico sta valutando ulteriori possibili atti istruttori. Questo in collaborazione anche con le autorità cantonali amministrative, per quanto di loro competenza.

Trattandosi di accertamenti che si trovano nella fase iniziale e dal momento che occorre tener conto della tutela dei lavoratori e del segreto istruttorio, non verranno per ora rilasciate ulteriori informazioni.

Oltre confine, invece, le comunità che vivono sulla Luino-Gallarate da tempo esprimono le loro perplessità sul futuro della linea ferroviaria, chiedendo chiarimenti, informazioni ed interventi alle amministrazioni comunali del territorio e a Regione Lombardia.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127