Tronzano Lago Maggiore | 28 Aprile 2019

Tre liste a Tronzano Lago Maggiore, si candida anche la giovane Giulia Favini

Si compone il quadro elettorale del paese, con "Tronzano Obiettivo Comune - Insieme si può" che si aggiunge alle liste guidate da Antonio Palmieri e Sabrina Alini

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Dopo la chiusura del termine per presentare le liste elettorali nei comuni che andranno al voto, una ventina circa nell’Alto Varesotto, in queste settimane che ci accompagneranno al 26 maggio racconteremo tutti i candidati sindaci e candidati consiglieri che si sono messi in gioco per partecipare a questa tornata di amministrative.

A Tronzano Lago Maggiore, piccolo paese di 260 anime circa, saranno presenti ben tre liste: ad Antonio Palmieri, dimessosi da consigliere comunale a Luino e candidatosi con “Tutti insieme per Tronzano Lago Maggiore”, si è aggiunta Sabrina Alini che ieri ha svelato la sua “Vivi Tronzano”, mentre oggi è la 23enne Giulia Favini, impiegata in uno studio commercialista di Germignaga, ad annunciare sia la sua candidatura a sindaco che i componenti della lista che guiderà, “Tronzano Obiettivo Comune – Insieme si può”.

Quello che emerge dalle sue parole è la voglia di cambiamento per dare un futuro alla comunità, ma senza criticare la passata amministrazione. “Abito a Tronzano da tre anni circa ed è un paese che mi piace molto, ma quello che è evidente è la mancanza di servizi rivolti alle famiglie, per condurre una vita comoda. In un’ottica futura, infatti, bisogna risolvere alcune criticità quotidiane. La nostra è una lista giovane e civica al 100%, non abbiamo alcun interesse ad identificarci in qualche partito politico. Vogliamo solo fare del bene per il paese. Sono stanca di lamentarmi e di sentire lamentele per cose che non funzionano, quindi voglio provarci. Credo che se uno non vede il cambiamento, deve provare a crearselo”.

Favini, che è una tra le più giovani candidate sindaco del territorio, ha compiuto questa scelta mossa da passione e determinazione e si avvalerà di una squadra molto giovane composta da diversi ragazzi e ragazze del territorio: Giacomo Baggi (1989), Thomas Dellea (1991), Andrea Drago (1995), Danilo Ferrari (1988), Roberta Giannini (1996), Eugenio Marziale (1984) e Ilaria Pandolfi (1995).

Tanti i punti di interesse nel programma elettorale presentato: servizi sociali, con attenzione all’assistenza domiciliare ad anziani e persone diversamente abili, il futuro dell’Unione dei comuni Lombarda “Prealpi” e defibrillatori e corsi “BLSD-DAE”; sostegno ad enti locali, Pro Loco e Oratorio, servizio “Dopo Scuola” ed ambulatorio comunale; turismo, visibilità online del territorio, valorizzazione delle vie montane del territorio e promozione piccoli eventi popolari; nuove opere pubbliche, autobus e pensiline, dissuasori di velocità, Fondi economici Europei ed aree attrezzate; manutenzione opere pubbliche e monumenti già esistenti, riqualifica delle strutture comunali, strade, sentieri, spiagge e letti di fiumi e, infine, messa in sicurezza di strade.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127