Luino | 19 Aprile 2019

Luino, boom di turisti stranieri in occasione delle festività pasquali

Numerose prenotazioni per questo lungo weekend di Pasqua dopo l'ottima affluenza di turisti mercoledì in occasione del mercato. Tante le sfide già dalla prossima estate

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Mercoledì scorso è stato il “primo vero” mercato di Luino della stagione, grazie ad un grande afflusso di turisti, soprattutto stranieri, che hanno invaso le strade del centro, dando così il via al lungo weekend di vacanze di Pasqua sul lago e su tutto il territorio.

Un inizio in sordina quello del Verbano, con i primi giorni di aprile che hanno visto un tempo variabile, ma per il prossimo fine settimana si prospetta sul territorio luinese un pienone tra case vacanze, alberghi e bed & breakfast presi d’assalto e ai quali continuano ad arrivare ulteriori richieste per soggiornare. Quantificare al momento le persone risulta difficile, ma si tratta di centinaia e centinaia di persone che hanno deciso di trascorrere queste festività per scoprire Luino e i paesi limitrofi.

Così, dopo il primo assaggio di primavera a marzo, quando tantissime persone, sfruttando il bel tempo, hanno cominciato a passeggiare sul lungolago di Luino, quella in arrivo pare essere proprio una ventata di estate, con le temperature intorno ai 20-25 gradi, e, anche se non mancheranno le nuvole, il sole dovrebbe graziare le scampagnate in montagna e qualche ora di relax al lago.

Ancora nulla di certo sull’affluenza turistica per i prossimi mesi, ma stando alle prenotazioni arrivate finora tutto fa presagire una costante presenza di stranieri sul territorio, nonostante i numeri degli ultimi anni, soprattutto a causa dei viaggi “low cost” in mete di mare più rinomate, abbiano inciso notevolmente sul turismo locale.

Il mercato, per tutto il territorio e non solo quello di Luino, si conferma una grande fonte di attrazione, sia per la sua posizione, visto che si sviluppa per le vie del centro, sia per la sua storia. A questo si aggiungono anche le attività che si stanno preparando per andare a recepire il turismo sportivo internazionale, tramite il Polo Nautico Alto Verbano che vede coinvolti, oltre al comune e alla Camera di Commercio, anche la Canottieri Luino, il CAI, l’Ascom Luino, l’AVAV e il Salvamento Sub Alto Verbano.

Sarà da capire, d’altro canto e nel lungo periodo, nel caso in cui l’amministrazione luinese vincesse il bando del programma di finanziamento speciale di Fondazione Cariplo “Interventi  emblematici 2019”, riguardante la rivoluzione della viabilità e dell’arredo urbano in centrocome verranno gestiti e dove saranno dislocati i banchi degli ambulanti durante i lavori, mentre alcuni cittadini e commercianti esprimono ancora le loro perplessità.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127