Canton Ticino | 10 Aprile 2019

Ticino, è di una 22enne inglese il cadavere ritrovato in una camera d’albergo

Fermato l'uomo che condivideva con lei la camera dell'hotel, sito in viale Verbano a Muralto nel locarnese. La sua posizione ancora al vaglio degli inquirenti

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Ieri, martedì 9 aprile, poco prima delle 7, la Centrale comune d’ allarme è stata allertata in seguito al rinvenimento del cadavere di una donna. Oggi, invece, la Polizia cantonale ha reso noto che si tratta di una 22enne cittadina inglese, residente in Inghilterra.

Il cadavere si trovava nel bagno di una stanza di un albergo in viale Verbano a Muralto, nel locarnese sul lago Maggiore. Sul posto erano già intervenuti i soccorritori del Salva, che non hanno potuto far altro che constatare la morte della giovane.

Successivamente sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e in supporto anche quelli della Polizia comunale di Muralto. Sono in corso accertamenti d’inchiesta per stabilire le modalità ed eventuali responsabilità di quanto avvenuto.

In seguito al rinvenimento del cadavere, però, nel pomeriggio di ieri, è stato fermato un 29enne cittadino tedesco residente nel canton Zurigo. La posizione del 29enne, che condivideva con la donna la camera dell’hotel, è attualmente al vaglio degli inquirenti. Al momento, vista la delicatezza del caso, non saranno fornite ulteriori informazioni.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127