Bedero Valcuvia | 17 Marzo 2019

“Sui passi di Gesù”: la comunità di Bedero-Masciago apre il cammino quaresimale

Ampio spazio riservato ai ragazzi, donne protagoniste nelle letture. Via ad una raccolta di beni alimentari per la Caritas, ecco tutto il programma

Tempo medio di lettura: 3 minuti

(Fonte L’eco del Varesotto – articolo di Cesi Colli)

Mercoledì 6 marzo, in tutte la parrocchie di Rito Romano, ha avuto inizio il Tempo Forte di Quaresima. Anche la comunità di Bedero Masciago vivrà queste cinque settimane con incontri sia di preghiera che di formazione. Il titolo scelto per la Quaresima è “Sui passi di Gesù”.

Il Mercoledì delle Ceneri sono state celebrate due Sante Messe solenni con l’imposizione delle Ceneri (ore 18 in Sant’Agnese e ore 20.30 in Sant’Ilario). Venerdì 8 marzo, alle ore 16.30, durante l’ora di catechismo e con la presenza dei genitori, si è svolta in oratorio una sentita celebrazione penitenziale per i ragazzi: ad ognuno è stato consegnato un supporto in metallo dorato, in cui inserire i propositi quaresimali: ogni domenica, infatti, dopo la messa, a tutti i ragazzi verrà assegnato un cartoncino ad orma per la preghiera e il proposito della settimana.

Sarà fornito loro anche il “salvadanaio della carità”, che li accompagnerà durante il cammino della Quaresima, facendo loro ricordare che un euro, 50 centesimi o anche meno, sono a ben guardare veramente poca cosa, ma possono diventare importanti per chi ha bisogno di tutti. Le loro piccole rinunce, trasformate in qualche spicciolo, potranno infatti aiutare le mille necessità della missione di don Angelo Introzzi, parroco a Clodomira, località posta nel centro nord dell’Argentina, nella diocesi di Santiago del Estero.

I ragazzi della comunità dovranno ricordarsi di portare e riconsegnare i loro salvadanai durante la Santa Messa solenne della Domenica delle Palme. Domenica 10 marzo, prima Domenica di Quaresima, è stato consegnato in chiesa il “Messaggio del Papa”, un cartoncino con l’impegno quaresimale e la preghiera, oltre ad una busta ove riporre i proventi delle rinunce quaresimali da destinare anch’essi a don Angelo, che saranno riconsegnati durante il Triduo Pasquale nell’apposita cassetta collocata in chiesa davanti all’altare della Riposizione Eucaristica.

Per tutta la Quaresima, nel “Carretto della carità”, collocato in fondo alla chiesa, verrà svolta la raccolta dei generi alimentari (non deperibili) a favore dell’operazione “Borsa della Spesa” della Caritas parrocchiale, che cerca di venire incontro ai tanti bisogni delle persone che bussano alla porta della parrocchia. I beni di maggiore utilità sono i seguenti: detersivi e prodotti di pulizia, pasta di ogni genere, riso, condimenti e olio, scatolame e conserve varie, dolci di ogni genere.

Ogni venerdì (ore 18 in Sant’Agnese e ore 20.30 in Sant’Ilario) come i cristiani di ogni tempo, anche la parrocchia di Bedero – Masciago si metterà in cammino dietro la Croce, celebrando la “Via Crucis” quaresimale: un’ora di meditazione sulla passione di Gesù, sul tratto ultimo del cammino da Lui percorso durante la vita terrena. Successivamente, dalle ore 21 in oratorio, il parroco terrà la catechesi quaresimale per adulti. L’argomento quest’anno sarà trasversale, rispetto ad altri anni. Non verrà affrontata la lettura di un libro della Bibbia, ma si terrà una carrellata lungo tutta la Scrittura, seguendo la tematica femminile. Sarà un’occasione per riscoprire quante pagine hanno come protagoniste le donne e come la Rivelazione abbia in molti passi una connotazione femminile.

Le donne nella Bibbia sono tantissime e in genere fanno anche bella figura rispetto agli uomini. Si riuscirà forse così a superare il luogo comune circa il disprezzo della donna o la poca valorizzazione della figura femminile nella cultura biblica. Certo nel mondo antico la donna non aveva il ruolo, la libertà e la possibilità di esprimersi che ha oggi, ma forse ci si accorgerà di ciò che continua a succedere ed è sempre successo: pur da dietro le quinte e senza ruoli di potere diretto, la storia è stata guidata da donne.

Ogni sabato, infine, si terranno le Sante Confessioni. In Sant’Agnese alle ore 15 e in Sant’Ilario alle ore 16. Ogni domenica, dalle ore 18, si celebrerà il Vespro solenne in Sant’Ilario.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127