Germignaga | 12 Marzo 2019

Seconda vittoria consecutiva, che spettacolo il Luino Volley! Pro Patria sconfitta 3-1

Buona prova delle biancoblu che si aggiudicano l'intera posta in palio: ora sono ottave, scavalcato Tromello. Sabato la difficile trasferta contro l'Eldor

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Seconda vittoria piena consecutiva per le ragazze della Cumdi che danno continuità al bel exploit in trasferta della scorsa giornata, mettendo in cascina altri tre punti importanti per la lotta salvezza. Buona prova collettiva per le ragazze di coach Mekiker, nonostante qualche sofferenza di troppo in ricezione ed i 14 errori al servizio che hanno permesso alle ospiti di restare in partita per lunghi tratti del match. Con i risultati maturati sugli altri campi, le luinesi scavalcano il Junior Tromello approdando così all’ottavo posto che, se venisse confermato a fine campionato, garantirebbe la salvezza diretta senza passare dalla roulette dei play-out.

Cumdi Luino Volley – Bracco Pro Patria Milano 3-1 (25-21, 25-16, 23-25, 25-19). Sestetto iniziale composto da Candeliere, Del Miglio in regia, Simonetto, Vigato, Mauri, Zuretti e Giudice libero. A disposizione: Mastropietro, Giannini, Sala e Silvestri.

Parte bene la Cumdi che sfruttando il turno al servizio di Candeliere piazza un parziale pesante di 10-1. Il set prosegue senza particolari sussulti, ma quando Luino pare in pieno controllo, complice un inaspettato calo di tensione, la Pro Patria passo dopo passo torna a farsi sotto (14-6, 18-13). Nel finale un time out chiamato dal tecnico di casa, riporta in carreggiata le ragazze di casa che chiudono senza problemi (25-21).

Torna in campo concentrata la formazione luinese che allunga sin dalle prime battute (7-5, 9-6). Da registrare un bellissimo attacco di Vigato dalla seconda linea che colpisce nel segno (11-6, 14-10). La notevole altezza dei centrali milanesi crea qualche problema agli attacchi biancoblu, ma la Cumdi non si perde d’animo e coglie al volo il turno in battura di Sala per piazzare un mini-break che di fatto spiana la strada alle compagne (17-11, 25-16).

L’inizio del terzo set lascerebbe pensare ad un copia-incolla del precedente (4-1), ma presto Luino deve incassare un pronto sorpasso milanese sul 5-8. Per la prima volta Candeliere e compagne si vedono costrette ad inseguire (11-13, 16-17). Un bel attacco di Simonetto riporta in parità le due formazioni. Ne nasce un finale punto a punto dove non basta un ace di Silvestri (22-20) a riportare la giusta tranquillità. La Pro non molla e infila gli ultimi palloni determinanti (23-25).

Cambio campo e via al quarto set che ripropone ancora una volta la buona partenza delle luinesi (4-1), questa volta più attente a contenere il ritorno delle avversarie. Mauri piazza due aces mentre Vigato si fa carico del grosso del lavoro in attacco (17-15, 21-18). L’inerzia del match non cambia padrone ed è un servizio vincente di Candeliere a regalare alle compagne i tre sospirati punti (25-19).

Il tabellino marcatori vede Vigato a quota 17 punti seguita da Mauri con 12 e Candeliere 11. Il calendario, a sole cinque gare dal termine, propone per sabato 16 marzo alle ore 20.30, a Orsenigo (CO), la difficile trasferta contro l’Eldor Briacom, nella quale le biancoblu dovranno fare di tutto per strappare altri punti importanti per la classifica.

Classifica: Delta Engineering Argentia e Volley Team Brianza 48 punti; GSO Villa Cortese 38; Gonzaga Milano 36; GS Carimate 28; Eldor Briacom 26; Sanda Volley 24; Cumdi Luino Volley 21; Junior Tromello 20; Quinto Visette Puntovolley 15; Bracco Pro Patria 14; Cus Pavia Elettromas 12.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127