Valganna | 4 Gennaio 2019

Incendio in Valganna, arriva Fontana: “Grande lavoro in queste ore, grazie a tutti”

Bruciati 100 ettari di bosco, un canadair e due elicotteri al lavoro. Insieme al governatore sul posto anche il consigliere Giacomo Cosentino

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Sono in corso i lavori e le opere di spegnimento in Valganna, dove nei pressi dell’agriturismo San Gemolo la sala operativa sta coordinando le attività per domare le fiamme, che dall’allarme di ieri sera si sono propagate per circa due chilometri, motivo per cui il lavoro di canadair ed elicotteri in questo particolare momento risulta essere fondamentale. Infatti sono andati in fiamme, dalla serata di ieri, ben 100 ettari di bosco.

Sul posto, intorno alle ore 10, è giunto il governatore di Regione Lombardia, Attilio Fontana, per verificare la situazione e seguire da vicino le operazioni. “Dobbiamo cominciare a lavorare sui boschi per ripulirli, a partire dalle sterpaglie – ha affermato il governatore -. E’ l’eccessivo secco che porta a situazioni di questo tipo e le alte temperature notturne non hanno aiutato in queste ore a spegnere il rogo. Una volta gli uomini non incidevano così tanto sulla natura. Un grazie a tutti i volontari e agli operatori – ha sottolineato in conclusione Fontana – che sono eccezionali. Senza di loro non saremmo riusciti a fornire un supporto concreto per questa emergenza”.

Al fianco del governatore sul luogo dell’incendio anche il consigliere regionale Giacomo Cosentino, sempre vicino al territorio della Valganna, che in merito all’emergenza ha affermato: “Da ieri pomeriggio ci stiamo coordinando con gli enti competenti, tra Regione, vigili del fuoco e Protezione Civile. Insieme al presidente Fontana abbiamo accertato la situazione lasciando lavorare i nostri uomini, che sanno bene cosa fare. Il loro è un grande sacrificio”.

Nel frattempo prosegue il coordinamento di vigili del fuoco, volontari delle squadre AIB di Protezione Civile e Comunità Montana Valli del Piambello e degli operatori a bordo dei mezzi, impegnati senza sosta per fare in modo di contenere le fiamme entro la fine della giornata, evitando che possano raggiungere le case del vicino Alpe Cuseglio. Questo l’obiettivo principale. La situazione appare nel complesso ancora molto complicata.

-->
"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127