Valganna | 4 Gennaio 2019

In fiamme la Valganna, bruciati 100 ettari di bosco. Canadair ed elicotteri in azione

L'incendio, innescatosi ieri nei boschi del monte Martica, ora sta colpendo la Valganna. Circa 150 operatori presenti sul territorio per domare il vasto rogo

In fiamme la Valganna, bruciati 100 ettari di bosco. Canadair ed elicotteri in azione
Tempo medio di lettura: 2 minuti

AGGIORNAMENTO ORE 14.30: Proseguono le operazioni di spegnimento del vasto incendio boschivo che interessa il Monte Martica e la Valganna. I vigili del fuoco sono impegnati con trenta operatori e dieci automezzi oltre due Canadair della flotta aerea nazionale. Congiuntamente stanno operando cento volontari A.I.B. e due elicotteri del servizio antincendio regionale.

AGGIORNAMENTO ORE 10: tre ulteriori mezzi sono in arrivo per supportare sul posto l’azione del canadair COAU. Si tratta di due elicotteri del servizio antincendio regionale e un Sikorsky S-64 (Erikson). Sul posto è arrivato il Governatore di Regione Lombardia, Attilio Fontana, insieme al consigliere regionale Giacomo Cosentino e alla sindaca di Valganna, Bruna Jardini. Incalcolabili i danni all’ambiente al momento, come evidenziato dal consigliere M5S Roberto Censi, mentre

Sono proseguite tutta la notte le operazioni di spegnimento e presidio delle zone interessate dall’incendio scoppiato ieri sul monte Martica che, travalicato il fronte, ora sta colpendo anche la Valganna e ha bruciato circa 100 ettari di aree boschive nell’Alto Varesotto.

Le fiamme, per cause ancora da accertare, sono divampate nel tardo pomeriggio di ieri quando, verificata la situazione, oltre cinquanta tra vigili del fuoco ed operatori di AIB, squadre boschive antincendio della Protezione Civile delle Comunità Montane, hanno iniziato a lavorare alacremente per domare il vasto rogo, lavoro reso difficile a causa dell’oscurità e del vento.

Questa mattina, intorno alle 7.30, ritrovo dei gruppi presso l’agriturismo in Valganna, a San Gemolo, dove stanno intervenendo gli elicotteri e il canadair COAU (come indicato dalle disposizioni di Regione Lombardia). Ben quattro i fronti in cui lavorano gli operatori, ma la zona più complessa è quella del monte Chiusarella. Nel territorio della Motta Rossa, invece, si sta intervenendo per bonificare e spegnere i focolai. Due le vasche posizionate per gli elicotteri a Pian Valdes e San Gemolo. Sono arrivati anche due elicotteri del Servizio Regionale, un Canadair e un elicottero del COAU, ed è stata creata anche una sala operativa della Croce Rossa.

“Riprendiamo da dove siamo potuti arrivare sino a poche ore fa – spiegano Fabio Bardelli dell’AIB -. Oggi i gruppi del sistema AIB saranno organizzati e coordinati per il lavoro a terra. Fondamentale sarà l’azione svolta con elicotteri e mezzi COAU. In campo ogni risorsa possibile per contrastare con efficacia l’incendio boschivo”.

Sul territorio, con il forte odore di fumo e le fiamme visibili da chilometri e chilometri, stanno operando anche gli specialisti vigili del fuoco del nucleo S.A.P.R. (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto): gli operatori hanno effettuato una mappatura dettagliata dei fronti, mentre in questi minuti è in corso un briefing con tutti gli enti interessati alle operazioni.

Infine, da segnalare, che resta un presidio con uomini e automezzi a protezione della località Alpe Cuseglio dove le fiamme potrebbero minacciare un gruppo di abitazioni.

Video vigili del fuoco – incendio in Valganna

+++AGGIORNAMENTO ORE 10+++ Bruciati 100 ettari di bosco. Sul posto, oltre ad un canadair, altri tre mezzi: due elicotteri del servizio antincendio regionale e un Sikorsky S-64 (Erikson). Ecco l'articolo e le foto dell'intervento —> http://bit.ly/2sc74xS

Posted by LuinoNotizie on Friday, 4 January 2019

In fiamme la Valganna, bruciati 100 ettari di bosco. Canadair ed elicotteri in azione

+++AGGIORNAMENTO ORE 14.30 +++ VALGANNA/MONTE MARTICADue Canadair della flotta area nazionale in azione, insieme ai due elicotteri del servizio antincendio regionale e agli oltre 150 uomini impegnati sul territorio. Per leggere l'articolo e vedere le foto cliccare qui ---> http://bit.ly/2SDpGT5

Gepostet von LuinoNotizie am Freitag, 4. Januar 2019
"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127