Luino | 23 Dicembre 2018

Luino: i ragazzi della Musica Cittadina portano allegria e musica ai “nonni” del Comi

Si è svolto stamane il tradizionale appuntamento per lo scambio di auguri presso la struttura. Tanta felicità e commozione per gli ospiti della casa di riposo

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Una domenica mattina diversa, quella di oggi, per gli ospiti del Monsignor Comi di Luino, grazie ad una quindicina di ragazzi della Musica Cittadina “Pietro Bertani”. Come da tradizione, infatti, la domenica prima di Natale i ragazzi fanno visita ai “nonni” presenti alla casa di riposo, allietandoli con le loro melodie.

Grande allegria e anche commozione tra i presenti, grazie ad una esibizione dal sapore natalizio, a ritmo di musica. Tra i “nonni”, che affettuosamente definiamo così, è prevalsa l’allegria e l’entusiasmo, nel momento in cui, da spettatori, hanno iniziato ad accompagnare il suono degli strumenti battendo le mani. Ma non è mancata come detto la commozione, per la bella sorpresa che hanno fatto loro i giovani.

Così, tra clarinetti, trombe, flauti traversi, sassofoni e altri strumenti, due generazioni si sono incontrate per un originale scambio di auguri all’insegna della musica, della condivisione e della solidarietà. La Musica Cittadina, da oltre venticinque anni, si impegna nel fare questo regalo di Natale.

La bella iniziativaè stata realizzata grazie alla collaborazione tra gli animatori della struttura e la banda della città lacustre e ha visto protagonisti anche alcuni bambini delle scuole elementari di Castelveccana che, accompagnati dalle insegnanti, hanno distribuito ai nonni dei lavoretti creati da loro.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127