Lavena Ponte Tresa | 10 Novembre 2018

Lavena Ponte Tresa, il comune cerca un agente di Polizia Locale

Aperto il bando per l'assunzione a tempo pieno e indeterminato di un agente. A gennaio via al processo di selezione, ecco tutte le informazioni

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Il comune di Lavena Ponte Tresa ha emesso un bando di concorso finalizzato all’assunzione di un nuovo agente di Polizia Locale, per il quale è previsto un contratto a tempo pieno (trentasei ore settimanali) e indeterminato (categoria C, posizione economica C1).

Nella nota resa pubblica dal segretario comunale sono contenute le disposizioni finalizzate alla presentazione della domanda di adesione al bando, a cominciare dai requisiti dei futuri candidati. Tra i fattori indispensabili per il conferimento della qualifica di agente di pubblica sicurezza, figurano l’idoneità psico fisica (verificabile all’occorrenza tramite visita medica di controllo), assenza di condanne e procedimenti penali, possesso della patente di guida di categoria A e B, conoscenza della lingua inglese e utilizzo delle principali apparecchiature informatiche. Il titolo di studio di riferimento è il diploma di scuola secondaria di secondo grado, ovvero la maturità.

Le domande dovranno essere consegnate presso l‘Ufficio Protocollo del comune entro le ore 13 del 21 dicembre, utilizzando una delle seguenti modalità: consegna a mano negli orari di apertura, raccomandata A.R. indirizzata al comune di Lavena Ponte Tresa (via Libertà, 28, 21037, messaggio di posta elettronica certificata all’indirizzo comune.lavenapontetresa@legalmail.it, con la seguente dicitura come oggetto: “Domanda di ammissione a concorso pubblico per agente di Polizia Locale”.

Chiusa la fase di raccolta delle candidature, la commissione esaminatrice provvederà all’apertura di quella dedicata alle prove, che nello specifico saranno due, una scritta e una orale, e assegneranno entrambe ai candidati un punteggio espresso in trentesimi. Le prove si svolgeranno in municipio, il 15 gennaio (ore 9.30) per la valutazione scritta, il 18 gennaio (ore 9.30) per la valutazione orale. Gli argomenti su cui verteranno i due test sono i seguenti: Codice della Strada e relativo regolamento, legge quadro sulla polizia municipale, elementi di diritto penale, processuale e legislazione di pubblica sicurezza, nozioni di legislazione sulla circolazione e infortunistica stradale, commercio sulle aree pubbliche, legislazione degli Enti Locali, edilizia e ambientale, elementi di diritto costituzionale e conoscenze dei programmi informatici di base e della lingua inglese.

Alleghiamo di seguito il documento contenente tutte le informazioni che riguardano la compilazione della domanda e l’elenco completo di requisiti e procedure da rispettare per rendere effettiva la candidatura.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127