EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Varese | 3 Novembre 2018

Inizia il primo girone di ritorno per i Mastini Varese Hockey

La testa di staff e giocatori deve essere concentrata sulla sfida contro il Valdifiemme. La strada è ancora lunga e la via per entrare nell'ottetto playoff è tracciata

Tempo medio di lettura: 2 minuti

La sconfitta contro la prima della classe non deve aver scalfito il morale dei Mastini, i quali sono chiamati a salire a Cavalese (TN) per iniziare il girone di ritorno dell’Italian Hockey League, sfidando il Valdifiemme.

Dopo due partite con la panchina affidata a Massimo Da Rin, i gialloneri devono ora trovare un equilibrio di risultati e di prestazioni, cercando di dare continuità positiva almeno ai risultati. La strada è ancora lunga e la via per entrare nell’ottetto playoff è più che mai tracciata e possibile, ma arrivare nelle prime cinque sarebbe un modo per centrare con largo anticipo il principale obiettivo stagionale minimo stabilito (le prime cinque, infatti, accedono di diritto ai playoff). Per saperlo si dovrà attendere proprio il termine di questo girone di ritorno, intorno a fine 2018, prima di dare il via alla seconda fase. Ma è inutile proiettarsi in avanti: ora la testa di staff e giocatori deve essere concentrata sulla sfida contro il Valdifiemme in quella che si prospetta una partita tutta in giallonero, visti i colosi sociali identici delle due compagini.

Quando l’andata si era conclusa a favore dei Mastini tutto sembrava in discesa, ma questo campionato, giornata dopo giornata, conferma la sua difficoltà in ogni luogo. Ecco perchè dopo la trasferta a Caldaro l’occasione per rialzare la testa è immediata e Varese deve assolutamente riuscirci in una sfida che è comunque alla portata, seppur con tutte le complessità e le insidie del caso. Il Valdifiemme, dopo un inizio stagionale molto complicato, pare aver trovato una buona intesa, mostrando un gioco più solido e attento, soprattutto nella fase difesa. Lo dimostrano i risultati: la squadra nelle ultime 3 partite ha incassato solamente 6 reti, registrando 2 vittorie e 1 sconfitta.

Il capitano Federico Gilmozzi, Paolo Nicolao e Rudi Locatin sono certamente i giocatori ai quali vale la pena prestare particolare attenzione, ma gli altri non sono da meno. Il gioco del Valdifiemme si sviluppa ultimamente in maniera molto corale e questo dovrebbe far alzare le antenne alla formazione allenata da coach Da Rin: meno di due settimane fa, nel vittorioso match contro l’Ora, la squadra dei lupi gialloneri ha mandato in rete 8 differenti giocatori, impresa poco comune nell’hockey su ghiaccio, a testimonianza di una buona coralità di manovra. Non solo quindi i loro top scorer, ma anche una serie di compagni di linea che sanno capitalizzare al meglio trame di gioco coinvolgenti dalla difesa all’attacco.

I Mastini gialloneri dovranno provare a scardinare la difesa avversaria in modo da “rompere” quegli equilibri che il team allenato da Robert Chizzali ha raggiunto.

La partita Valdifiemme – Varese sarà trasmessa in radiocronaca diretta su Radio Village Network domani, domenica 4 novembre, a partire dalle ore 18.30, ascoltabile dal sito www.radiovillagenetwork.it oppure dalla APP

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127