Luino | 1 Ottobre 2018

Ancora problemi a Colmegna, “Cimitero sporco, cadono pezzi di intonaco”

Dopo le segnalazioni degli scorsi mesi tornano sul banco degli imputati la manutenzione e la sicurezza del camposanto del piccolo borgo. L'appello al sindaco

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Non trova pace la frazione di Colmegna che, a fronte di alcune segnalazioni arrivate dai cittadini nella scorsa estate, registra ancora problemi di pulizia e manutenzione. Oggetto delle richieste, oggi, ancora una volta, è il cimitero del piccolo borgo lacustre, che come negli scorsi mesi ha problemi di decoro urbano e di sicurezza.

A segnalarlo è Marco Lecchi, un cittadino da sempre attivo sul territorio e candidato consigliere alle scorse amministrative nella lista “L’Altra Luino”, che chiede ancora a gran voce l’intervento dell’amministrazione, dopo aver raccolto le critiche di diversi anziani che quotidianamente frequentano il camposanto di Colmegna.

“Il nostro – spiega Lecchi – è un piccolo cimitero e con pochi interventi strutturali e di ordinaria amministrazione , riguardanti la pulizia nei vialetti, tra foglie e piante abbandonate a sé stesse, i problemi si andrebbero a risolvere. Oltre alla scarsa pulizia che viene fatta settimanalmente, è da mesi, come ho segnalato nel mese di luglio, che crediamo siano necessari interventi in toto, per mettere in sicurezza alcune pareti esterne ed interne che, anche a causa delle precipitazioni, le infiltrazioni hanno eroso. A causa di questo, infatti, sono tanti i pezzi di intonaco che cadono per terra e sulle scale, che potrebbero essere pericolosi per gli anziani che frequentano il cimitero”.

Qualche mese fa Lecchi aveva chiesto interventi per sistemare le strade e il cimitero, e anche per compiere lavori di manutenzione, e il sindaco di Luino, Andrea Pellicini, era prontamente intervenuto annunciando la nuova piattaforma ecologica e il nuovo parcheggio in via Berra, oltre alla sistemazione più volte ribadita del ciottolato nel centro storico. Per il cimitero, attualmente, non sono ancora previsti interventi particolari. “Per questo – conclude Lecchi -, mi rivolgo al sindaco, affinché possa intervenire e mettere in sicurezza tutto il cimitero, sperando di non dover più sentire dopo ogni articolo riguardante la manutenzione, che tale lavoro era già in programma nei giorni antecedenti o successivi…”.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127