Curiglia con Monteviasco | 14 settembre 2018

Curiglia con Monteviasco, trovato nel bosco un corpo senza vita

Ad avvistarlo una persona in cerca di funghi nei boschi del paese dell'Alto Varesotto. Ad intervenire i Carabinieri di Luino e gli operatori del Soccorso Alpino

Curiglia con Monteviasco, trovato nel bosco un corpo senza vita
Tempo medio di lettura: 1 minuto

Una persona in cerca di funghi, oggi, venerdì 14 settembre, stava camminando lungo un sentiero sul territorio di Curiglia con Monteviasco, quando ha trovato un uomo senza vita.

Immediato l’allarme. L’uomo senza vita era precipitato dal sentiero impervio soprastante.

Sul posto i tecnici della XIX Delegazione Lariana, stazione di Varese, per il recupero con la barella. Sono intervenuti anche i Carabinieri. L’elicottero ha portato in quota sia le squadre, sia il medico per la constatazione del decesso. Al momento l’uomo non aveva con sé i documenti.

Gli accertamenti da parte dei militari dell’Arma della Compagnia di Luino hanno poi consentito di risalire alla sua identità. Si tratta di Giorgio Bienati, 74 anni, ex primo cittadino di Canegrate, paese in provincia di Milano, negli anni ’90 e per ben venticinque anni membro del consiglio comunale.

(Aggiornamento ore 22.30)

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127