Varese | 6 Settembre 2018

Anche la Camera di Commercio alla Fiera di Varese con il suo stand dedicato all’innovazione

Tra l'altro, ci si potrà immergere nella realtà aumentata oppure scoprire il Cassetto Digitale dell'Imprenditore o ancora conoscere le novità della Fattura Elettronica

Alla Fiera “Città di Varese”, in svolgimento da sabato 8 a domenica 16 settembre nell’ormai tradizionale spazio alla Schiranna, la presenza della Camera di Commercio sarà a “tutto digitale” per i cittadini. Nel suo stand, infatti, presenterà all’attenzione dei visitatori una serie di attività che si pongono sulla frontiera dello sviluppo tecnologico e che puntano alla semplificazione dei rapporti tra cittadino digitale, imprese e società nel suo complesso.

Tra le attività più interessanti, la possibilità di immergersi nella realtà aumentata con un visore particolarmente innovativo e cogliere le opportunità che questa nuova tecnologia permette nei più diversi settori economici: dal turismo fino al commercio, passando dal mondo manifatturiero, con uno sguardo anche ai contenuti dell’edizione di quest’anno della borsa immobiliare “La Casa in Piazza” (prevista nella seconda metà di ottobre nella sede di piazza Monte Grappa). Il tutto grazie al Punto Impresa Digitale della Camera di Commercio in stretta collaborazione con i Digital Innovation Hub delle associazioni di categoria.

Vuole essere uno stimolo, ma anche un’offerta di supporto alle imprese di tutti i settori – ha commentato il presidente Fabio Lunghi – affinché possano cogliere le opportunità che queste nuove tecnologie possono offrire loro per conservare, anzi incrementare la propria competitività sui diversi mercati”. Così, se nel manifatturiero la realtà aumentata può essere utilizzata per rendere più rapido e semplice il processo produttivo, grazie ai visori che proiettano le istruzioni direttamente sulla macchina, nel commercio lo stesso meccanismo può offrire al consumatore l’opportunità di vivere un’esperienza d’acquisto ad alto valore aggiunto, provando virtualmente un capo o un accessorio.

Sempre nel suo stand in FieraVarese, la Camera di Commercio presenterà poi tutti i propri prodotti digitali. È il caso, per esempio, del Cassetto Digitale dell’Imprenditore, che consente di avere sotto controllo le informazioni sulla propria azienda in qualunque momento accedendo da smartphone e tablet in modo facile, sicuro e veloce. È il caso, però, anche della Fattura Elettronica e dei Libri Digitali, il servizio degli enti camerali pensato per aiutare le aziende a gestire in totale sicurezza e con pieno valore legale tutto il processo di digitalizzazione dei libri d’impresa, facendo risparmiare tempo e risorse.

Quanto ai cittadini, come già lo scorso anno, lo stand della Camera di Commercio offrirà a tutti i visitatori la possibilità di ottenere gratuitamente il proprio Sistema Pubblico Identità Digitale (SPID), ovvero la soluzione per accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione con un unico username e una sola password.

Di non meno rilievo la circostanza che, in un positivo connubio tra Punto Impresa Digitale e progetto Alternanza Scuola-Lavoro, insieme ai dipendenti della Camera di Commercio saranno presenti allo stand anche i ragazzi dell’istituto Gadda-Rosselli di Gallarate e del Daverio-Casula di Varese.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127