Varese | 1 Agosto 2018

Varese, rinnovi “storici” per i Mastini Varese Hockey

Dopo aver formalizzato i rinnovi del blocco storico, la società lavora per concretizzare i nuovi innesti. Obiettivo: ridare entusiasmo e lustro all'Hockey della città

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Si sono apposte le firme ai contratti di Marco Andreoni, Riccardo Privitera, Michael Mazzacane, Daniele Di Vincenzo, Benedetto Pirro, Marco Rizzo, Enrico Malacarne, Pietro Borghi, Lorenzo Broggi, Edoardo Papalillo, Matteo Bettiati e Dario Cortenova. Lo zoccolo duro della formazione giallonera è stato riconfermato, con la fiducia prolungata anche per i due più giovani, Papalillo e Bettiati.

Porte girevoli negli uffici di Via Albani, visto il continuo andi-rivieni degli atleti che indosseranno nuovamente la casacca giallonera. La società è stata di parola nel voler chiudere la pratica rinnovi entro fine luglio, per poi dedicarsi nei prossimi giorni alla ricerca di nuovi innesti, con l’obiettivo di potenziare la squadra e arrivare al raduno con il mercato già a buon punto e in dirittura di arrivo.

I profili ideali e funzionali alla squadra sono già stati individuati e ora si attendono le risposte sperate. Senza fare proclami, con umiltà e attenzione, la dirigenza sta portando avanti una politica che ha l’obiettivo di dare al roster solidità ed esperienza, cercando di colmare quei “vuoti” tecnici, atletici e di “numeri” creatisi nelle ultime stagioni. Il presidente Matteo Torchio e Matteo Cesarini stanno comunemente operando in questa direzione, condividendo, oltre al nome di battesimo, anche gli intenti.

Ricreare entusiasmo, ridare lustro all’hockey della città, richiamare i tifosi al Palalbani: per far questo serve un progetto che possa garantire continuità e ambizione. La strada è tracciata e ora si sta cercando di renderla anche concreta. Intanto l’attaccante Riccardo Privitera, autentico simbolo della squadra giallonera, ha voluto condividere il suo entusiasmo: “Non vedo l’ora di iniziare la stagione perché quest’anno sono convinto che possiamo dire la nostra in modo più incisivo e rispetto alla scorsa stagione siamo già più organizzati. Il livello del campionato si è alzato notevolmente, molte squadre si sono rinforzate, prima fra tutte il Bressanone che la vedo seriamente candidata ad arrivare nelle prime posizioni. Per quanto riguarda noi, devo dire che i giocatori che sono arrivati fino ad ora, secondo me potranno darci una mano importante perché sono innesti validi, conosciuti e penso che non avranno difficoltà di inserimento. Non vedo l’ora di iniziare anche per giocare insieme a loro. A noi John (Cacciatore) ha affidato un lavoro da svolgere durante l’estate per intensificare la preparazione fisica in vista del raduno e anche io sto seguendo il programma”.

Altra domanda posta a Riccardo Privitera: “Siete un gruppo che si conosce da anni, l’uno sa già i movimenti e i comportamenti dell’altro. Pensi possa essere un pregio, ad esempio rispetto a tante squadre che magari rinnovano molto?” L’attaccante risponde così: “Ora che ci penso direi 50%. Siamo un gruppo che si conosce da tanto e se da un lato questo può essere sicuramente una forza, dall’altro deve spingerci a non dare troppe cose come assodate e tenere alta l’attenzione per evitare di cadere nella superficialità. Se riusciamo in questo, allora potremmo fare ancora meglio”.

Il messaggio è chiaro. Traspare determinazione, voglia di iniziare ed entusiasmo da parte di tutti. Non resta che attendere ancora poco più di un mese e mezzo per il primo ingaggio ufficiale, giusto il tempo di affilare i bastoni, mettere carburante nei muscoli, agilità nelle gambe e affinare gli schemi di gioco agli ordini del coach John Cacciatore.

© Riproduzione riservata

Vuoi lasciare un commento? | 1

Una risposta a “Varese, rinnovi “storici” per i Mastini Varese Hockey”

  1. rustico4 ha detto:

    Bene così! Ora sotto con gli altri nuovi arrivi…Sarebbe bello poter rivivere le belle emozioni di un tempo.

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127