Mentone | 29 Luglio 2018

Giovani della Lega e Génération Nation insieme per l’Europa dei Popoli e contro l’immigrazione

Davide Quadri: "I cittadini sono vicini e si sentono rappresentati dal Governo del Cambiamento. Con Génération Nation rapporto sempre più stretto"

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Un successo l’evento comune tra i Giovani della Lega di Matteo Salvini e di Génération Nation, movimento giovanile del Rassemblement National di Marine Le Pen, che si è svolto oggi, domenica 29 luglio, a Mentone.

Sul tavolo dei due movimenti giovanili le strategie del futuro, per rendere sempre più stretta l’intesa tra le forze politiche che vogliono costruire una nuova Europa, fondata sulla difesa delle identità e sulla libertà.

Presenti il varesino Davide Quadri, Responsabile Federale Esteri dei Giovani della Lega, i Deputati Flavio Di Muro (Ventimiglia) e Flavio Gastaldi (Cuneo), entrambi esponenti del movimento giovanile leghista. Mentre per i giovani del Rassemblement National, il Segretario Generale di Génération Nation, Jordan Bardella, e il Responsabile del movimento giovanile dell’area di Marsiglia e del Sud della Francia, Enzo Alias.

“I cittadini semplici, la gente comune e reale è vicina e si sente rappresentata dal Governo del Cambiamento in Italia – spiega Davide Quadri –. Lo stesso sentimento si respira in Francia, dove Macron sta progressivamente perdendo consenso e dove il Rassemblement National conquista la fiducia delle persone. Con Génération Nation c’è un rapporto sempre più stretto, che si fonda su molte idee comuni, che vertono sulla sovranità nazionale, sulla difesa dall’immigrazione e su un’Europa fatta di tante Patrie libere, dove i giovani possano costruire il proprio futuro”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127